Goldberg minaccia di morte Heyman: "Meglio non intervenga nel match"

Da Man avvisa il manager di Brock Lesnar con parole pesantissime.

by Marco Enzo Venturini
SHARE
Goldberg minaccia di morte Heyman: "Meglio non intervenga nel match"

Goldberg teme che Paul Heyman possa interferire nel suo match delle Survivor Series con Brock Lesnar. E minaccia senza giri di parole il manager di passare alle maniere forti se servisse, anzi fortissime.

Paul Heyman ha avuto un ruolo molto importante nella costruzione della faida tra The Beast Incarnate e Da Man.

E in passato non si è verificato raramente che la sua furbizia si rivelasse decisiva per l'esito di un incontro, specialmente se la posta in gioco era particolarmente elevata.

Lo sa bene Goldberg, che ha parlato proprio di questo nel corso di una sua apparizione a 'PIX11 News Morning Show'

"Heyman deve solo sperare di non trovarsi in mezzo al combattimento - ha infatti garantito -. Se così fosse potrei anche arrivare ad ucciderlo. Lui è un ottimo portavoce per Brock, anche se io preferisco di gran lunga andare sul ring e picchiare i miei avversari senza parlare.

Ma quello è uno spazio che va riempito e certamente Heyman lo fa nel migliore dei modi".

Un Goldberg carichissimo, insomma, che sta vivendo alla grande questo suo ritorno in azione: "Poter essere di nuovo un supereroe per la gente rappresenta una delle esperienze più belle della mia vita. E stavolta anche mio figlio avrà l'occasione di vedermi combattere dal vivo".

Goldberg Brock Lesnar
SHARE