Morale basso nella locker room WWE

by Claudio Costanzo
SHARE
Morale basso nella locker room WWE

Pare che il morale dello spogliatoio WWE, non alle stelle già da prima, sia notevolemente cambiato dopo l'intervista di Steve Austin a Vince McMahon.
Il sentore è che il Chairman abbia bacchettato tutti, tranne: Seth Rollins, Dean Ambrose, Roman Reigns e Bray Wyatt.

Queste stesse superstar sembrano le uniche che Vince vede di buon occhio per un loro futuro da top star.
Triple H ha provato a calmare gli animi del main roster con un altro discorso alle superstar, ma, mentre gli atleti di NXT amano Triple H, questo non vale per gli atleti di Raw e Smackdown.

Qualunque cosa abbia detto The King of Kings, i talenti pare abbiano perso un po' di rispetto verso di lui, soprattutto quelli che sono in WWE da un po' di tempo.

SHARE