Rivoluzione Cruiserweight: scaricati da Raw? Ecco il loro destino

Nuovo show dedicato ai pesi leggeri: più spazio alla divisione o accettazione del flop nel main roster? Il dibattito è aperto

by Marco Enzo Venturini
SHARE
Rivoluzione Cruiserweight: scaricati da Raw? Ecco il loro destino

Un grande annuncio è stato fatto dalla WWE mercoledì 2 novembre: i Cruiserweight avranno uno show tutto loro. Si chiamerà '205 Live' e avrà la durata di un'ora. La sua collocazione sarà al martedì sera americano, al termine della puntata settimanale di SmackDown e prima del già attesissimo appuntamento del Talking Smack.

Come si legge nella nota diffusa dalla WWE, lo show prenderà inizio il 29 novembre e vedrà alla conduzione Mauro Ranallo, apprezzatissima prima voce di SmackDown, e Corey Graves, altrettanto stimato come color commentator di Raw.

Sarà un'esclusiva del WWE Network.

"In seguito al successo del recente torneo del Cruiserweight Classic sul WWE Network - prosegue il comunicato - e la formazione della nuova divisione dei pesi leggeri che compete in esclusiva a Monday Night Raw, 205 Live sarà caratterizzato da atleti che pesano al massimo 205 libbre, tra cui il nuovo WWE Cruiserweight Champion The Brian Kendrick, così come TJ Perkins, Richard Swann, Noam Dar, HoHo Lun, Cedric Alexander, Lince Dorado, Gran Metalik, Tozawa, Jack Gallagher, Gurv Sihra e Harv Sihra".

C'è poi anche l'entusiastico commento di Triple H: "205 Live è una naturale evoluzione per mettere in mostra la grandezza del nostro roster.

Grazie a talenti di livello mondiale come The Brian Kendrick, TJ Perkins, e Rich Swann, 205 Live diventerà un appuntamento imperdibile del Network. Con la sua aggiunta a un palinsesto già decisamente robusto, in WWE puntiamo a migliorare ulteriormente l'attrattiva del WWE Network per i nostri abbonati.

Il fatto di ascoltarli e consegnare loro ancora più eventi in diretta e di qualità è per noi motivo d'orgoglio".

Queste le dichiarazioni ufficiali, ma in rete si è già scatenato un chiacchiericcio che non fa altro che mettere in evidenza i dubbi dei fan.

La divisione Cruiserweight è stata annunciata come esclusiva di Raw per settimane e, una volta finalmente adottata dal main roster, ha messo in scena match dal grandissimo livello tecnico che però non hanno scaldato il grande pubblico, soprattutto per evidenti carenze nella narrazione e nella caratterizzazione delle rivalità.

Insomma: tanto World, tantissimo Wrestling, poco Entertainment.

La decisione della federazione, quindi, è da interpretare come un premio per questi ragazzi pieni di talento (e reduci da un CWC da applausi a scena aperta) o come una retrocessione dal main roster a uno show dedicato? E anche: 205 Live li estromette automaticamente da Raw o i pesi leggeri si esibiranno su due fronti, differentemente da tutti gli altri colleghi?

Solo il tempo saprà dare una adeguata risposta a queste due annose domande.

Raw
SHARE