WWE NEWS

Lesnar e Heyman, cos'e' successo veramente? C'e' lo zampino di Vince

-  Letture: 4591
by Alberto Neglia

Imbarazzo e incredulità: l'ultimo promo di Raw è stato un fallimento.

Chi prova a negarlo, è cieco o è bugiardo: Paul Heyman è uno dei migliori entertainer in WWE e la sua capacità innata di mandare over un atleta o un match è riconosciuta in tutto l'universo del pro wrestling.

Ma anche i migliori, talvolta, sbagliano e il manager di Brock Lesnar, con il suo assistito, ha combinato un pasticcio senza eguali nell'ultimo episodio di Raw, mandando su tutte le furie Vince McMahon. Nei piani originari, il compito di Heyman era di accogliere la sfida di Goldberg lanciata la settimana precedente, mandando over Da Man a discapito di Lesnar.

Ma i due non hanno fatto i conti con l'arena di Minneapolis, che ha sostenuto l'eroe di casa Brock Lesnar, originario del Minnesota. Così, i piani della WWE sono andati a donne di facili costumi e l'intenzione di creare un'atmosfera pro Goldberg nell'arena non è andata a buon fine, visto che soltanto parte del pubblico ha tiepidamente intonato "Goldberg", mentre il resto della platea si è speso in un sonoro "Goldberg Sucks".

Risultato? Incredulità, imbarazzo e un promo bruscamente interrotto. Il culmine sarebbe dovuto essere l'annuncio del match alle Survivor Series, ma la cattiva riuscita ha esortato i due protagonisti a fermarsi e soltanto inseguito la WWE ha annunciato la contesa attraverso i social network.

.

Powered by: World(129)