WWE in fermento: incredibile Dream Match in vista per la Royal Rumble

La Rissa Reale in programma a San Antonio e altre fortunate coincidenze potrebbero rendere l'incontro davvero fattibile.

by Marco Enzo Venturini
SHARE
WWE in fermento: incredibile Dream Match in vista per la Royal Rumble

Shawn Michaels contro AJ Styles alla Royal Rumble 2017. Questa la pazza idea che sarebbe balenata in queste ore nelle menti dei dirigenti della WWE, come rilanciato da diverse fonti americane.

La strategia valutata a Stamford sarebbe chiara: la prossima edizione della Rissa Reale si terrà all'Alamodome di San Antonio, in Texas.

Non si tratta solo della città natale del mitico HBK, ma anche del ventesimo anniversario di una sua storica conquista del titolo WWF: alla Royal Rumble 1997, infatti, battendo Sycho Sid lo Showstopper si laureò campione del mondo per la seconda volta in carriera.

La WWE vuole celebrare nel modo migliore questo anniversario, dando grande spazio in Texas a diverse leggende del ring nate nello Stato della Stella: oltre a Michaels dovrebbero infatti esserci Stone Cold Steve Austin (che vinse la Rissa Reale in quel lontano 1997) e anche Undertaker, che dovrebbe far partire dall'Alamodome l'ultima Road to WrestleMania della sua irripetibile carriera.

Tornando a Shawn Michaels, l'Heartbreak Kid non lotta in un match di wrestling da oltre sei anni: perse infatti contro Undertaker nel 2010 a Wrestlemania XXVI.

Da allora lo si è visto diverse volte in WWE, anche sul ring (ma solo in veste di arbitro speciale). Tuttavia il quattro volte campione del mondo ha detto in svariate circostanze di non essere interessato a tornare a lottare, nemmeno per un solo match.

Prospettiva che potrebbe essere cambiata lo scorso aprile, in occasione di WrestleMania 32.

Qui HBK ha fatto una fugace apparizione, tornando a indossare dopo anni il suo vecchio costume di lotta e sfoggiando una linea invidiabile. Confessò di essere stato convinto dalla moglie, e di essersi allenato per mesi con il fine di ritrovare la sua forma migliore.

La missione splendidamente compiuta potrebbe ora averlo convinto a tornare sulla decisione di non lottare mai più.

Oltretutto l'avversario designato per Shawn Michaels sarebbe l'attuale atleta più rispettato del roster, quell'AJ Styles che oltre ad essere il WWE Champion ha dato vita nei mesi a un match stellare dietro l'altro.

Il Phenomenal One in passato ha espresso il rimpianto per non aver mai potuto affrontare HBK, questa potrebbe essere l'occasione buona.

Certo, c'è un dettaglio non di poco conto da considerare: avrà davvero voglia Shawn Michaels di cimentarsi in un match del genere? Già l'anno scorso la WWE tentò di convincerlo a partecipare alla Royal Rumble, non riuscendoci.

Ci proverà 12 mesi dopo, con un HBK nel frattempo impegnatissimo al Performance Center di Orlando (dove fa l'allenatore) e ringalluzzito dalla nuova vicinanza al ring.

Tutti dati che rendono questo match meno impossibile da realizzarsi di quanto si possa credere.

Royal Rumble
SHARE