Undertaker tornera' in azione! E ha piani grandiosi per WrestleMania

Ecco quando rivedremo il Becchino su un ring WWE. E a chi rivolgerà le sue attenzioni.

by Marco Enzo Venturini
SHARE
Undertaker tornera' in azione! E ha piani grandiosi per WrestleMania

Undertaker non si è ritirato. E tornerà in azione in WWE alla prossima Royal Rumble, il 22 gennaio 2017, per preparare la sua ultima corsa a WrestleMania. Questa la notizia che sta rimbalzando con insistenza dall'America nelle ultime ore e che parla di un Phenom intenzionato a lasciare il wrestling nel 2017, ma in grande stile.

Pare infatti che i piani della federazione sin dal principio prevedessero che il match conclusivo della carriera del Becchino fosse al Grandaddy of Them All e che l'avversario fosse John Cena.

Si puntava a organizzare questo match l'anno scorso, a WrestleMania 32, evento tenutosi nello stato natale di Mark Calaway, il Texas. Il piano poi è stato rimandato a causa dell'infortunio di John Cena.

Il match con Shane McMahon, quindi, ha costituito nient'altro che un Piano B, pure così decisivo per le storyline WWE dei mesi successivi.

Oltreoceano si parla di un Undertaker furibondo per la richiesta ricevuta da Vince McMahon di combattere allo scorso SummerSlam, ma nel frattempo i diverbi sarebbero stati appianati.

Pare quindi che i prossimi mesi di John Cena siano di fatto già scritti: la tanto chiacchierata pausa dopo No Mercy, un ritorno alla Royal Rumble dove in qualche modo sarà ostacolato o sfidato dall'Undertaker.

Da qui la preparazione al grande match del Citrus Bowl di Orlando, dove si terrà WrestleMania 33 con Cena vs Taker come inevitabile main event. Questa scelta dovrebbe ricalcare quella di WrestleMania 26, dove il match streak vs career tra Undertaker e Shawn Michaels concluse la serata pur non mettendo in palio titoli.

Sottolineiamo che per John Cena esisteva un altro piano in vista di WrestleMania 33: quello di tornare WWE Champion eguagliando il record di 16 titoli mondiali detenuto da Ric Flair.

Ma la prospettiva di affrontare Undertaker nel suo match di ritiro fissato per la sua venticinquesima partecipazione a WrestleMania, a quanto pare, ha costituito un richiamo ancora più forte. Qualsiasi sia l'esito della contesa, infatti, John Cena si porterebbe a casa dalla Florida un pesantissimo mattone di storia.

Undertaker Wrestlemania
SHARE