Paige nei guai: sospesa per 30 giorni dalla WWE

Ad annunciarlo in una breve nota è stata la stessa federazione.

by Marco Enzo Venturini
SHARE
Paige nei guai: sospesa per 30 giorni dalla WWE

Paige non sembra proprio trovare pace in questi ultimi mesi.

L'ultimo guaio in ordine di tempo è una sospensione per 30 giorni decisa dalla WWE e che sarà effettiva da giovedì 18 agosto. Il motivo, come spiegato in una breve nota dalla WWE stessa è la prima violazione del Wellness Program da parte della ex Divas Champion.

La lottatrice inglese, che in realtà si chiama Saraya-Jade Bevis, è stata una delle grandi rivelazioni in casa WWE, scalando le gerarchie della divisione femminile prima a NXT e poi nel main roster: esordì a Raw il 7 aprile 2014 sconfiggendo subito l'allora campionessa AJ Lee, che perse la cintura dopo un regno di 295 giorni.

Paige fu la prima atleta della WWE nata negli anni '90 a vincere una cintura.

Ultimamente però, oltre a diversi problemi fisici, su di lei sono piovute moltissime critiche: i fan l'hanno infatti trovata svogliata e appesantita, tanto da trasformarla da beniamina della Divas Revolution a lottatrice decisamente poco apprezzata.

A fare il resto ci ha pensato la chiacchierata relazione con Alberto Del Rio, fatta di continui alti e bassi che hanno seccato il pubblico più attento alle prestazioni sul ring che al pettegolezzo.

Ecco il link alla notizia pubblicata dalla WWE:

Paige
SHARE