WWE, altra rivoluzione: da luglio raddoppiano i pay per view?

A riportare questa suggestione è stato Jerry "The King" Lawler.

by Marco Enzo Venturini
SHARE
WWE, altra rivoluzione: da luglio raddoppiano i pay per view?

Dose doppia di eventi in pay-per-view nella WWE post Draft rispetto a quelli che conosciamo oggi. Si tratta solo dell'ennesima rivoluzione che potrebbe vivere la federazione dei McMahon in un luglio che si prevede sempre più infuocato.

A riportare questa suggestione è stato Jerry "The King" Lawler, che ne ha parlato alla Superman Celebration a Metropolis, nello stato dell'Illinois.

Secondo il leggendario lottatore e commentatore, la WWE del futuro avrà due PPV al mese, uno per Raw e l'altro per SmackDown.

Faranno eccezione solo gennaio, aprile, agosto e novembre, ossia i mesi in cui si terrano i "Big 4" (Royal Rumble, WrestleMania, SummerSlam e Survivor Series), come sempre aperti a entrambi i roster e in cui saranno permessi anche match tra lottatori appartenenti a diversi brand.

SHARE