Bray Wyatt, serio infortunio a Milano

L'Eater of Worlds ha interrotto dopo pochi minuti il match con Roman Reigns. Problemi al ginocchio per lui.

by Marco Enzo Venturini
SHARE
Bray Wyatt, serio infortunio a Milano

Bray Wyatt si è infortunato a Milano, dove si è recato con buona parte del roster WWE per il tour europeo che giovedì 14 aprile passerà anche da Firenze.

L'Eater of Worlds era stato inserito in un match valido per la cintura di campione del mondo dei pesi massimi WWE contro Roman Reigns, ma la contesa è durata solo un paio di minuti.

Il lottatore si è infatti fermato per un problema al ginocchio venendo portato fuori dal Mediolanum Forum a braccia dai medici.

Il problema all'articolazione non è dovuto a nessuno scontro sul ring: Wyatt ha infatti appoggiato male la gamba, accasciandosi al suolo e chiedendo qualche minuto per riprendersi.

Rialzatosi in piedi ha provato a fare qualche passo, senza però riuscire a muoversi bene, tanto che poi l'arbitro ha chiamato la fine del match, tra i fischi del pubblico che ha inizialmente pensato a un work.

Secondo una prima impressione, l'infortunio non sembra frutto di una keyfabe. Roman Reigns, infatti, è uscito dal personaggio spiegando al pubblico attonito accorso nel palazzetto milanese che questo è il wrestling e che gli infortuni possono capitare, ringraziando anche il pubblico per il supporto.

Per cercare di non far terminare la serata in un clima surreale sono quindi entrati altri lottatori, tra cui i Dudley Boyz con un tavolo (che peraltro si è rotto da solo) e Sheamus, che ha ricevuto l'immancabile spear da Roman Reigns, che in precedenza aveva anche schiantato Bubba Ray contro un altro tavolo con una spinebuster.

Bray Wyatt Roman Reigns
SHARE