SideTalk Slam #239 - Guai veri per la Bloodline

La famiglia samoana viene decimata a SmackDown mentre scoppia la nuova Jinderwave

by Daniele Donzì
SHARE
SideTalk Slam #239 - Guai veri per la Bloodline
© fair use

La Royal Rumble è sempre più vicina all'orizzonte e la WWE ci fa capire come intenda proporre qualcosa di grandioso per l'evento. Tra una famiglia in declino e un Drew McIntyre pronto ad esplodere, a sorpresa il pubblico riscopre interesse addirittura per Jinder Mahal.

Vediamo cosa sta succedendo nella puntata numero 239 di SideTalk Slam!

Incredibile ma vero, Seth Rollins concede una shot titolata a Jinder Mahal. Una notizia del genere potrebbe generare indifferenza, ma se ti chiami Tony Khan e la tua compagnia proprio non ce la fa a rivaleggiare ad armi pari con l'eterna rivale, allora apri i social e inizi a lamentarti della cosa.

Risultato? Un incredibile ondata di supporto verso Jinder Mahal da parte di tutti i fan di wrestling che, pur consci dell'impossibilità che il Maharaja rivinca un titolo mondiale, non smettono di riconoscere allo stesso tanta costanza, impegno e supporto per il business.

Con buona pace di Hook e dei suoi supporters.
Nel corso della puntata abbiamo poi affrontato l'argomento declino della Bloodline. Finalmente sembra avverarsi la profezia che vuole il Tribal Chief sempre più isolato in vista di WrestleMania.

AJ Styles, Randy Orton e LA Knight hanno fatto capire che alla Rumble daranno filo da torcere alla WWE, battendo Jimmy Uso e Solo Sikoa, con quest'ultimo che subisce una triple powerbomb sul tavolo di commento, in pieno stile Shield.

E mentre a SmackDown le carte sembrano già pronte per la rissa reale, a Raw si delineano scontri di altissimo livello. Drew McIntyre, dopo aver fronteggiato CM Punk la settimana scorsa, ha voluto anche avvertire Cody Rhodes delle sue intenzioni, rendendo chiaro che il suo obiettivo è vincere e prendersi quel WrestleMania moment negato dall'infausta pandemia.

Altri argomenti trattati in puntata sono stati la situazione Money In The Bank, lo stallo dei titoli di coppia che non sono ancora stati splittati e tanto altro.

Come sempre in conduzione Daniele "The Chairman" Donzì in compagnia di Marco Enzo Venturini, responsabile editoriale di WorldWrestling.it, di Massimiliano “Untold” Costi, responsabile per WorldWrestling.it dei risultati in diretta dei vari show proposti dalla WWE, di Gabriele “Gabbo” Marsella, aspirante giornalista che da sempre coltiva la passione del wrestling e di Filippo “Cenghe” Cenerini, fondatore e conduttore del canale YouTube iWrestlingPills.


Canale OpenWrestlingTV CLICCA QUI

Link Anchor CLICCA QUI


Bloodline Smackdown
SHARE