SideTalk Slam #180 - La dinastia dei record

Gli Usos infrangono un record che durava da anni


by   |  LETTURE 564

SideTalk Slam #180 - La dinastia dei record

Manca ormai pochissimo alla prima edizione delle Survivor Series in formato War Games e la WWE si prepara all'evento annunciando la maggior parte dei team in competizione. Tuttavia qualcosa non sta andando per il verso giusto, scopriamo cosa nella puntata numero 180 di SideTalk Slam!



La puntata si è aperta con il classico appuntamento della rubrica "l'Elefante nella stanza" che questa settimana è dedicata al leggendario regno degli Usos. I due fratelli samoani, infatti, hanno battuto il precedente regno del New Day diventando i campioni di coppia più longevi della storia della WWE.

Tuttavia l'ombra del cugino Roman Reigns rischia di oscurare la bravura dei due e l'importanza del regno, costruito forse più per esaltare il Tribal Chief che non gli Usos stessi. Abbiamo proseguito la puntata affrontando diversi argomenti, primo fra tutti la costruzione dei due War Games Match che se per le donne sembra seguire un filo logico che parte da molto lontano, per gli uomini sembra che il team che affronterà la Bloodline sia messo insieme un pò a caso, con in più il rimpianto di non poter vedere Kevin Owens, infortunato, prender parte alla contesa.

Altro argomento controverso la gestione di Austin Theory: il Chosen One dei giorni nostri ha perso in modo più che discutibile la valigetta del Money In The Bank, evolvendo il suo personaggio verso una forma più furiosa e che forse inizia a convincere di più.

Impossibile non citare il primo scontro fisico di Bray Wyatt. L'ex Eater of Worlds si è incrociato con un sorpreso LA Knight a cui ha rifilato una sonora testata. Per il ritornante Bray uno scontro inaspettato che lascia più dubbi che conferme sul suo rinnovato personaggio.

Per la rubrica "il ritorno della settimana" non potevamo che scegliere Sarah Logan. La nuova vichinga è tornata a SmackDown con una gimmick che dal punto di vista visivo è palesemente ispirata ad un personaggio di una serie televisiva.

Non sono mancate considerazioni sulla nuova faida di Ronda Rousey, finalmente proposta anche come amica di Shayna Baszler, nonchè su varie storylines minori come quelle che vedono coinvolti Matt Riddle, Gargano e Miz.

Come sempre in conduzione Daniele "The Chairman" Donzì in compagnia di Marco Enzo Venturini, responsabile editoriale di WorldWrestling.it, di Gabriele Marsella, aspirante giornalista che da sempre coltiva la passione del wrestling, di Massimiliano “King of Lesotho” Costi, responsabile per WorldWrestling.it dei risultati in diretta dei vari show proposti dalla WWE e di Filippo “Cenghe” Cenerini, fondatore e conduttore del canale YouTube iWrestlingPills.

Canale OpenWrestlingTV CLICCA QUI

Link Anchor CLICCA QUI

App World Wrestling per iOS CLICCA QUI