NeXT Big Thing #65: Ch-ch-changes

Tanti cambiamenti a NXT: da Cameron Grimes a Apollo Crews, passando per l'orgoglio italiano Giovanni Vinci


by   |  LETTURE 513

NeXT Big Thing #65: Ch-ch-changes

Benvenuti ad una nuova puntata di NeXT Big Thing, l'unico show interamente dedicato al terzo brand della WWE, NXT, in onda ogni mercoledì alle 19 sul canale Twitch di Open Wrestling TV.

La puntata di questa settimana è dedicata ai tanti cambiamenti a cui stiamo assistendo in quel di NXT, partendo dal ritorno on the road del brand e dalla nuova attitudine mostrata da Cameron Grimes, a cui è dedicato il Breakout Moment della settimana.

Grimes è tornato a NXT in una versione più cinica e realista dopo la perdita del titolo nord-americano, lasciando pensare ad un imminente turn heel. Si tratta di un cambiamento che era diventato necessario per lui per rimanere a galla? E come andrà a finire l'incontro per il titolo di Bron Breakker, già ufficiale per Great American Bash? Rimanendo su Cameron Grimes, lo abbiamo visto approcciarsi anche a Edris Enofe & Malik Blade: la sua influenza sconvolgerà anche il cammino di questo tag team? Cambiamenti in vista anche per la divisione femminile, che sembra ormai pronta a buttarsi alle spalle le Toxic Attraction per fare spazio alla nuova generazione di donne in WWE.

Roxanne Perez e Cora Jade sono sicuramente posizionate in prima linea, ma accanto a loro c'è spazio anche per Indi Hartwell? La D'Angelo's Family ha subito dei brutti colpi nel weekend, dall'infortunio di Tony D al licenziamento di Troy Donoan.

Nonostante questo, la prossima settimana Tony D'Angelo affronterà Carmelo Hayes per il titolo nord-americano mentre il Legado del Fantasma è ancora nel ruolo di mina vagante.

NXT sempre più italiano: benvenuto Giovanni Vinci

Dopo settimane di attesa, Giovanni Vinci è finalmente arrivato (con stile) a NXT, e lo ha fatto sorprendendoci con un'entrata che non è di certo passata inosservata.

Quali sono le possibilità di successo per il fu Fabian Aichner? Anche Joe Gacy ha presentato ufficialmente i suoi nuovi adepti, i Dyad, di cui, però, ancora non conosciamo l'identità; un promo post-match ha chiarito le intenzioni del gruppo, ma è lecito aspettarsi nuove sorprese lungo il cammino.

Infine, dopo il ritorno alle origini della scorsa settimana, una vignetta più misteriosa ha posto diversi dubbi sul ruolo di Apollo Crews. Dobbiamo essere pronti ad un forte cambiamento anche su questo fronte?

Ospiti di questa puntata Alberto Quaglio e "Il Professore" Matteo Pagliarella, con Leonardo Lucarini alla conduzione.

Canale OpenWrestlingTV CLICCA QUI