Randy Orton distrugge la WWE per il ritorno di Goldberg



by   |  LETTURE 24090

Randy Orton distrugge la WWE per il ritorno di Goldberg

Goldberg che fa ritorno in WWE per lottare in Arabia Saudita è stato uno dei grandi temi della settimana in WWE, tanto che sul conto dell'ex Universal Champion si è anche diffusa qualche colossale bufala. Ma anche all'interno della stessa WWE qualcuno ha ironizzato sulla (danarosissima) partecipazione di Da Man allo show arabo che si terrà il prossimo 7 giugno.

Si tratta di Randy Orton, che già in passato spesso non era andato per il sottile su Twitter e che, sfruttando il "perdono" ottenuto da Bray Wyatt per aver bruciato il suo Compound nella primavera del 2017, ha demolito la compagnia di Stamford per la scelta di riproporre ancora una volta Goldberg sul ring.

"Un paio di anni fa Randy Orton ha mi ha combinato alcune cose molto brutte, ha distrutto il mio tempio, mi ha tolto la corona di campione del mondo, ha indotto mio fratello ad abbandonarmi e ha tradito la mia fiducia. E quel che è peggio, non mi ha mai chiesto scusa. Ma io, Randy, ti perdono", aveva scritto il nuovo Bray, nello spirito della sua Firefly FunHouse:
 


E già qui Orton ha risposto a modo suo, in maniera decisamente tagliente: "Hai fatto spendere alla WWE 2 milioni di dollari in diapositive di vermi, cosa ti aspettavi che facessi?".
 


In risposta a questo messaggio è arrivato un altro atleta spesso molto attivo su Twitter come Rusev, che ha introdotto l'argomento Goldberg. "Su, su, ragazzi, che è tornato Goldberg", si è limitato a scrivere il bulgaro:
 


E proprio qui Randy Orton ha concluso il suo attacco, con un lapidario: "E sono altri 2 milioni di dollari che se ne vanno...".
 


Insomma, il solito Viper "lingua biforcuta"... Vedremo come la prenderanno in WWE...