Shield: è davvero la fine stavolta? Le parole sibilline di Seth Rollins


by   |  LETTURE 3734
Shield: è davvero la fine stavolta? Le parole sibilline di Seth Rollins

Questa domenica 21 aprile, quella di Pasqua, rappresenta anche il giorno in cui per l'ultimissima volta lo Shield unirà le proprie forze. Questo è quantomeno ciò che la WWE ha provato a comunicarci, organizzando "The Shield's Final Chapter", evento che si terrà a Moline (Illinois), che sarà trasmesso in diretta streaming sul WWE Network e che vedrà "il match FINALE del trio" (la WWE l'ha pubblicizzato proprio così, con "finale" scritto tutto in maiuscolo).

L'evento è stato organizzato con tutti i crismi dell'addio definitivo, con il contratto di Dean Ambrose ormai definitivamente agli sgoccioli e addirittura una maglia commemorativa, l'ennesima a tema Shield, che è stata prodotta per l'occasione.

Trattandosi dell'ennesimo "ultimo capitolo dello Shield" (solo da marzo siamo già a quota quattro: il match di Fastlane, il discorso tenuto il giorno dopo a Raw, quello tenuto sempre a Raw ma il giorno dopo WrestleMania e questo nuovo evento), qualcuno ha iniziato a credere che la WWE stia in qualche modo mentendo ai propri fan, arrivando anche a parlare di prese in giro.

Un malcontento generale al quale ha voluto rispondere Seth Rollins in persona, rilanciando proprio il tweet promozionale della nuova maglietta del trio, ma ottenendo forse addirittura il risultato opposto rispetto a quanto auspicato.

"Sono parecchio elettrizzato per questo weekend - ha scritto l'attuale Universal Champion -. Mi metterò ancora una volta gli abiti neri con i miei ragazzi, e proprio dietro casa mia. Ultimamente abbiamo avuto un sacco di ultime volte, ma vi garantisco che per un po' questa sarà davvero la fine":


La chiave, come è evidente, non sembra essere "questa sarà davvero la fine", ma "per un po'", una frase con cui Seth sembra suggerire una chiusura dell'esperienza dello Shield non definitiva, ma ancora una volta solo temporanea.

Che la sua sia una semplice speranza (il suo desiderio reale di non voler vedere Dean Ambrose lasciare la compagnia è noto) o si tratta di una piccola anticipazione? Non resta che attendere per scoprirlo...