Addio Dean Ambrose impazza su YouTube: è nelle tendenze (anche in Italia)


by   |  LETTURE 3856
Addio Dean Ambrose impazza su YouTube: è nelle tendenze (anche in Italia)

Dean Ambrose ha detto addio alla WWE nella puntata di Raw andata in onda all'indomani di WrestleMania 35 (show al quale il Lunatic Fringe non ha preso parte). E lo ha fatto in un segmento organizzato al termine di Raw, quando le telecamere avevano smesso di riprendere in diretta per le tv ma hanno comunque immortalato l'ultimo saluto di Ambrose per WWE.com e tutti i canali ufficiali della compagnia di Stamford.

Molto sentito e commosso (seppure ampiamente annunciato) il commiato dell'atleta di Cincinnati, accompagnato sul ring dagli eterni amici, compagni e rivali dello Shield: Seth Rollins e un Roman Reigns che nella circostanza non ha aperto bocca.

Ebbene, tale video è stato pubblicato dalla WWE anche su YouTube, e proprio qui ha fatto registrare i dati più clamorosi:



Caricato nel lunedì sera americano (e quindi nelle prime ore di martedì mattina in Italia), in poco più di un giorno e mezzo ha già sfondato il muro dei 7.500.000 di visite (il dato è stato raccolto alle 21:30 di mercoledì sera), con oltre 205mila like e quasi 17mila commenti.

Non è tutto: non solo infatti è finito nelle tendenze mondiali di YouTube (toccando addirittura il terzo posto e poi attestandosi a lungo all'undicesimo), ma è entrato addirittura nelle tendenze italiane.

Martedì sera si trovava nelle posizioni più basse della Top 20, mentre mercoledì ancora era tra i primi 40 video più visti sul suolo italiano. Un dato sensazionale, se consideriamo quanto "di nicchia" sia il wrestling per il pubblico nostrano.

Ma ancora più rilevante è senz'altro ciò che ha scoperto la WWE: quanto probabilmente è stata sbagliata la decisione di rimuovere tale segmento dalla tv e soprattutto quanto amore è stato in grado di catturare su di sé Dean Ambrose in sei anni e mezzo da atleta del main roster.