Charlotte Flair e gli altri: i commenti agli eventi shock di SmackDown


by   |  LETTURE 3759
Charlotte Flair e gli altri: i commenti agli eventi shock di SmackDown

SmackDown ha scompaginato non poco le carte verso WrestleMania 35. Nel caso in cui non ne sappiate ancora nulla e non vogliate rovinarvi la sorpresa, vi invitiamo a sospendere immediatamente la lettura di questo articolo e a riprenderla dopo aver visto lo show blu.

Nel caso in cui, viceversa, siate curiosi di sapere quale clamoroso fatto si è verificato, tale da creare una possibile rivoluzione verso WrestleMania 35, potete trovare un riassunto del tutto in uno specifico articolo (CLICCA QUI).

Non c'erano stati preavvisi di alcun tipo per ciò che è successo sul ring di Uncasville, in Connecticut, tanto che la stessa WWE ha fatto passare il messaggio che il tutto fosse una totale sorpresa. Sta di fatto che ora il quadro generale della divisione femminile è cambiato drasticamente a pochi giorni (poco più di una decina) da quella WrestleMania che per la prima volta nella storia avrà un main event di sole lottatrici.

E inevitabilmente tra chi ha commentato il tutto su Twitter c'è Charlotte Flair. La figlia del Nature Boy, arrivata a quota otto titoli femminili conquistati nel main roster della WWE, ha voluto celebrare la sua freschissima vittoria dedicando un pensiero all'ormai ex campionessa di SmackDown.

"Questo titolo significa moltissimo. Grazie Asuka, sei la donna di maggior talento con cui io abbia mai diviso il ring", ha scritto la Queen, aggiungendo due emoticon non proprio azzeccatissime (oltre a quella della regina, a rappresentare lei stessa, ne ha scelta una mascherata per la lottatrice nipponica, peccato che si tratti di quella di un pagliaccio...

Uno scivolone, però, si direbbe in buona fede):


Dal canto suo, Asuka non sembra averla presa proprio benissimo, dato che si è limitata a postare un tweet in cui afferma che "è finita":

E Becky Lynch? Anche lei ha voluto dire la sua sui recenti accadimenti di SmackDown, con Charlotte che ha iniziato il proprio match titolato esattamente mentre l'irlandese stava dichiarando in un'intervista che la rivale non ha fatto nulla per guadagnarsi il main event di WrestleMania.

E The Man ha twittato che questo incontro valido per il titolo è stato ancora meno guadagnato, e che Asuka merita un trattamento di gran lunga migliore:


Altre lottatrici hanno voluto dire la loro, partendo da Natalya (che si è limitata a definire Asuka la migliore), e passando da Lacey Evans (che si è domandata cosa diavolo stessa accadendo), Naomi (che ha commentato il tutto con un rassegnato "E vabbè"), Lana (che ha elogiato la nipponica, definendola la "vera numero uno"), Nia Jax, che ha fatto altrettanto, e Mandy Rose (secondo cui "tutta la giustizia della WWE si è concentrata sulla bionda sbagliata"):

Insomma, l'intero parco delle lottatrici WWE (che siano buone o cattive) sembra d'accordo nel giudicare sbagliata questa mossa.

Intanto continuano a non arrivare aggiornamenti sul destino del titolo di SmackDown a WrestleMania, dato che la sua detentrice è impegnata in un match che assegna il titolo di Raw. Come si evolverà la vicenda? Non resta che aspettare qualche segnale dalla WWE per scoprirlo.