Un'ex campionessa femminile della WWE annuncia il ritiro dalle scene


by   |  LETTURE 4656
Un'ex campionessa femminile della WWE annuncia il ritiro dalle scene

La Women's Revolution è stata ormai sdoganata in WWE ed il recente annuncio dell'introduzione dei titoli di coppia femminili non ha fatto altro che aumentare l'importanza delle lottarici odierne.

Prima di guardare al futuro, però, è sempre bene ricordare il passato e coloro che hanno aperto la strada alle nuove generazioni. Tra le superstar che hanno fatto la storia della categoria femminile non si può non citare Victoria, 2 volte campionessa e protagonista di incontri indimenticabili, tra cui l'hardcore match contro Trish Stratus alle Survivor Series del 2002.

Ebbene, alla veneranda età di 47 anni, l'inventrice della "Widow's Peak", ha annunciato che il nuovo anno appena iniziato sarà il suo ultimo all'interno dei ring da wrestling.

Ecco cosa ha scritto su Instagram: "Un saluto a tutti i miei fan. Il 2019 sarà ufficialmente il mio ultimo anno all'interno del quadrato. Mi dedicherò ad una nuova, emozionante avventura.

Se siete interessati a farmi lottare nella vostra promotion, mandatemi una mail a BookLisaNow@gmail.com"

Lisa Marie Varon, questo il vero nome di Victoria, è approdata anche in TNA nel 2009 ed è diventata per ben cinque volte Knockouts Champion, oltre ad aver vinto un titolo di coppia con Miss Tessmacher.

Essendo una veterana del ring, non ci stupirebbe vederla inserita nella Hall of Fame della WWE, come di recente accaduto con Lita e Trish Stratus, sue grandi rivali del passato. E non stupiamoci di una sua possibile apparizione a sorpresa nella Royal Rumble al femminile, in programma il 27 gennaio, che lo scorso anno ha fatto il carico di leggende presenti ed è stata anche il main event dell'intero PPV.