SOCIAL

Roman Reigns attacca un ateo su Twitter: "Sei un pazzo senza Dio"

-  Letture: 2549
by Marco Enzo Venturini

Curioso scambio di battute tra un utente del social network e il Big Dog, che si espone in un ambito molto privato della vita.

Roman Reigns contro un ateo. Non è una nuova, strana stipulazione di match ideata dalle menti più contorte della WWE, ma qualcosa che è realmente avvenuto in queste ore su Twitter. Con il Big Dog che ha deciso di esporsi in un ambito molto privato della sua vita e che spesso i lottatori tengono ben nascosto all'opinione pubblica.

Il tutto nasce dalla tragedia che in questi giorni ha colpito l'America e anche gli Stati Uniti, la tragedia incarnata dall'Uragano Irma. Roman ha deciso di parlarne su Twitter con parole molto delicate, scrivendo: "Le mie preghiere vanno a tutti coloro che se la sono dovuta vedere con l'Uragano Irma.

Possa Dio benedire tutti loro e proteggerli durante il suo cammino. #Statealsicuro".

Questa presa di posizione molto fervente ha però attirato l'attenzione di un altro utente che, forse guidato dalla rabbia o dal desiderio di provocare, ha di fatto definito Dio il responsabile della tragedia, usando termini non volgari ma di certo offensivi: Questo commento non è affatto piaciuto a Roman Reigns, che lo ha respinto senza mezzi termini, attaccando il suo autore.

"Pazzo senza Dio. Quando il tuo tempo sulla Terra sarà finito, goditi il nulla", ha infatti scritto il Big Dog:

Interessante notare questa rivelazione in chiave religiosa del samoano, soprattutto tenuto conto del fatto che uno dei pochi attuali membri del roster WWE ad aver espresso pubblicamente la propria idea sulla religione è Seth Rollins, già alleato e poi rivale di Reigns e amico nella vita reale del Mastino.

Solo che il Kingslayer è notoriamente ateo. Riguardo ad altre stelle del passato anche recente della WWE, invece, è nota la fede religiosa di Ric Flair, Rey Mysterio, Eddie Guerrero e Shawn Michaels, con gli ultimi due che l'hanno riabbracciata nella fase adulta della loro vita.

.

Powered by: World(129)