SOCIAL

Eva Marie e l'addio alla WWE, spunta la verità

-  Letture: 1051
by Marco Enzo Venturini

Ecco il vero motivo per cui la Red Queen non è più nella compagnia.

Eva Marie ha dato l'addio alla WWE e molto probabilmente al mondo del wrestling. Lo ha fatto nelle scorse ore tramite un lungo post su Instagram, in cui ha ringraziato la WWE per quattro anni incredibili, la dirigenza e i fan.

Eppure, a quanto pare, la stessa dirigenza WWE non aveva alcuna intenzione di lasciarla libera. Lo ha confermato via Twitter Brian G. James, che tutti i fan della compagnia conosceranno con il nome di Road Dogg, ex membro dei D-Generation X e dei New Age Outlaws che oggi ricopre il ruolo di producer a SmackDown.

L'ex campione intercontinentale ha infatti deciso di rispondere alle critiche piovute via social, informando il mondo che se Eva Marie non è più sotto contratto con la WWE non è perché la federazione l'ha cacciata, ma perché la stessa ex lottatrice ha deciso autonomamente di andarsene.

Anzi, in WWE avevano intenzione di tenerla ancora sotto contratto:

Eva Marie, rimasta ferma prima per una sospensione dovuta a violazione del Wellness Program e poi a vari problemi fisici, non combatteva un match per la WWE dal 16 agosto 2016.

Ora per lei si spalancheranno le porte del cinema, con una già annunciata partecipazione piccante a una pellicola di prossima uscita.

.

Powered by: World(129)