CM Punk ricorda la Pipe Bomb e riceve un invito particolare *FOTO*



by   |  LETTURE 5448

CM Punk ricorda la Pipe Bomb e riceve un invito particolare *FOTO*

CM Punk e la Pipe Bomb del 27 giugno 2011 sono due concetti che si fatica a tenere separati l'uno dall'altro, specie quando si pensa ai giorni trascorsi dallo Straight Edge in WWE.

E puntualmente nei giorni tra fine giugno e inizio luglio si torna a pensare alle pesanti parole pronunciate in quella fatidica puntata di Raw, dopo aver attaccato John Cena ed essersela presa indirettamente con lui e più direttamente con Vince McMahon, sua figlia Stephanie, Triple H e The Rock.

Anche lo stesso CM Punk ci ha sicuramente pensato, come è facile capire dal suo profilo Instagram, dove nel giorno dell'anniversario del suo discorso è comparsa l'immagine di una bomba tubo a mano. Che in inglese guarda caso si traduce con il termine di pipe bomb:

 

 

Un post condiviso da CM Punk (@cmpunk) in data:

 

Non è tutto. Che un vero e proprio esercito di fan vogliano con tutto il cuore il ritorno al wrestling di CM Punk è cosa nota, il fatto che il campione di Chicago sia da anni in rotta con la WWE lo è altrettanto. E così sono lottatori di un'altra federazione a rivolgersi a lui in queste ultime ore. Anzi, un vero e proprio gruppo di campioni.

Si tratta del Bullet Club, che per questa occasione si è riunito in tutte le sue unità e ha posato in una fotografia pubblicata su Twitter da Nick Jackson. E il messaggio è tanto breve quanto chiaro, un bacio e il tag a CM Punk:

 

 

Che davvero questo messaggio possa essere una "chiamata alle armi" da parte del membro degli Young Bucks a CM Punk? In quel caso, chissà, forse il tanto atteso ritorno in Ring of Honor potrebbe essere più vicino che mai.