SOCIAL

Gaffe di Donald Trump, anche la WWE lo prende di mira

-  Letture: 1562
by Marco Enzo Venturini

Uno strano tweet del presidente Usa ha fatto discutere il mondo. E anche diversi lottatori non hanno perso l'occasione di metterla sul ridere.

Covfefe, per "colpa" di Donald Trump, è la parola del giorno. O magari per merito suo. Ma solo il tempo lo stabilirà. Verso la mezzanotte di Washington di mercoledì 31 maggio, il presidente degli Stati Uniti ha scritto uno strano messaggio su Twitter: "Nonostante la stampa sempre negativa, covfefe".

Per ore il mondo si è interrogato su cosa volesse dire la strana parola. Se fosse una sigla o un acronimo di qualcosa o semplicemente un errore di digitazione di Trump. La risposta in qualche modo l'ha data lo stesso coinquilino della casa Bianca, che dopo aver ironizzato la mattina successiva ("Chi indovina il significato di Covfefe? Divertitevi!", ha scritto in un nuovo tweet) ha rimosso il messaggio in questione.

Che però, ovviamente, era stato salvato da mezzo mondo:

E la WWE? Nonostante i rapporti notoriamente buoni tra la federazione di Stamford e il Presidente (che ha ospitato in strutture di sua proprietà due edizioni di WrestleMania, ha partecipato in un match a un'altra edizione del Grandaddy of Them All, è stato inserito nella Hall of Fame della compagnia e addirittura ha dato un incarico governativo a Linda McMahon, la moglie di Vince), diversi lottatori sotto contratto con la WWE non si sono fatti sfuggire l'occasione di prendere in giro Trump.

In diversi hanno infatti pubblicato messaggi con la nuova parola coniata dal "POTUS". Eccone alcuni:

↓ VISUALIZZA TWEET ↓

Powered by: World(129)