SOCIAL

Tutte contro Lana: esplode la guerra tra le donne della WWE

-  Letture: 2496
by Marco Enzo Venturini

Il tutto è iniziato su Twitter e a quanto pare a capo del gruppetto delle lottatrici che hanno preso di mira la moglie di Rusev c'è Sasha Banks.

In WWE già le Divas erano molto chiacchierate per i loro rapporti di gruppo tutt'altro che perfetti, ma anche ai giorni nostri - con le lottatrici che sono ormai diventate Superstar a tutti gli effetti esattamente come i colleghi uomini - la situazione sembra tutt'altro che migliorata.

Nel corso di questa settimana, infatti, sembra essersi scatenata una guerra in piena regola tra una buona parte della divisione femminile di Raw (a capo della quale ci sarebbe Sasha Banks) e Lana.

Il tutto sarebbe partito lunedì scorso, dopo la puntata di Raw con tanto di sconfitta di Sasha Banks per mano di Alicia Fox.

Una sconfitta che ha indotto l'ex campionessa WWE Melina a dire la sua su Twitter: "Le persone dovrebbero avere un punto di vista più ampio. Qui è stata raccontata una storia ed è questo che ha catturato la mia attenzione.

Chissà se è per questo che Sasha ha perso. Non c'entrano i giochi mentali, è stata una beffa. Si tratta di prendere sotto gamba il tuo avversario e alimentare la sua voglia di vincere. Era solo una delle tante possibilità di ciò che poteva succedere.

Ma è positivo che la gente reagisca e ne parli. Per me è stata un'ottima scelta di booking".


Questa l'opinione (tutt'altro che maleducata o sopra le righe) della ex componente degli MNM.

Quello che ha fatto Lana è stato semplicemente mettere il like ad ognuno di questi tweet di Melina. Questo le ha provocato una serie di critiche, di fronte alle quali la Ravishing Russian ha voluto spiegarsi sempre sullo stesso social network.

"Fatemi spiegare il perché di quei like ai tweet di Melina. Penso che Sasha sia una lottatrice che ha cambiato il modo di fare wrestling. Penso anche che questa sconfitta aggiungerà interesse alla storia", ha scritto infatti Lana:

Questo però non sembra aver chiuso il caso, anzi.

Poco dopo è infatti intervenuta la stessa Sasha Banks, cinguettando: "Quando credi nel tuo talento e nelle tue capacità non hai motivo di frignare alle spalle degli altri".

Da quel momento in poi lei, la sua amica Summer Rae e altre lottatrici hanno iniziato a tempestare Twitter di hashtag #BL2017, che secondo 'WrestlingINC' significa "Block Lana 2017".

Pare oltretutto che la bionda già da tempo abbia cattivi rapporti con le sue colleghe, che tendono ad allearsi contro di lei.

Una conferma di tutto questo arriverebbe da un ulteriore intervento su Twitter della bella russa (che russa in realtà non è, essendo nata a Gainesville, in Florida).

"Anche io bloccherò l'odio. L'ho già detto tante volte. Lo faccio con chi mi blocca per odio. E bloccherò le persone che twittano bugie o commenti maligni", la sua reazione.

La risposta di Summer Rae e Sasha? E' arrivata un paio di ore dopo e non ha bisogno nemmeno di traduzione:
.

Powered by: World(129)