Paul Heyman fa i suoi speciali auguri a Roman Reigns per il suo compleanno

Nella giornata del compleanno del Tribal Chief della WWE, il suo Wiseman gli dedica uno speciale augurio sulle sue pagine social

by Roberto Trenta
SHARE
Paul Heyman fa i suoi speciali auguri a Roman Reigns per il suo compleanno
© WWE Network / Fair Use

Uno degli assoluti protagonisti degli ultimi anni di WWE, che manca ormai all'appello da un paio di mesi, ovvero dalla sua cocente sconfitta sui ring di WrestleMania 40 è Roman Reigns, Tribal Chief della Bloodline, che da quella Night 2 di WrestleMania non è più apparso sui ring della federazione di Stamford.

Mentre all'interno della "nuova" Bloodline ne stanno succedendo di tutti i colori, Roman Reigns festeggia il suo compleanno da solo, con la sua famiglia e Paul Heyman ha voluto fare gli auguri a modo suo al suo Tribal Chief, con un tweet molto sentito sulla sua pagina X nelle ultime ore.
Nel giorno del suo trentanovesimo compleanno, Paul Heyman ha così scritto un augurio a Roman Reigns sui social:
 

"Buon compleanno al Mio Tribal Chief, la più Grande Attrazione da Box Office della storia della WWE, il migliore di sempre Roman Reigns".

Jey Uso dice la sua sul ruolo di Roman Reigns nella Bloodline

"Main Event" Jey Uso rimane in pianta stabile in quel di Raw e quindi lontano dal caos perpetrato dalla Bloodline a SmackDown, ma non per questo non segue con attenzione quanto stia accadendo con i suoi ex alleati. In un'intervista ai microfoni di Gorilla Position Jey ha svelato chi, a sua detta, è il vero leader della Bloodline.

"Per quanto mi riguarda Roman Reigns rimarrà per sempre il mio Tribal Chief. Ho imparato molto da lui ed è stato colui che ci ha portato al livello in cui siamo. Adesso ci sono dei serpenti che vogliono prendere il suo posto. 

Solo Sikoa è un gran picchiatore, sono contento di non essere più a SmackDown. Faccio il mio ogni lunedì e lascio ogni contesa familiare a loro, che rimangano in quel di SmackDown". Jey ha poi parlato della separazione dal fratello Jimmy: "Pensavo che saremmo rimasti per sempre un tag team.

Anzi, il tag team migliore di sempre in WWE. Ma adesso la mia visione è cambiata e riconosco di poter dire la mia anche in singolo. Il pubblico è dalla mia parte, la theme musica, i colori, lo yeet, sta funzionando tutto".

Paul Heyman Roman Reigns
SHARE