R-Truth mette un titolo nel mirino in vista di WrestleMania 40

Il partner della Judgment Day sembra aver puntato il suo titolo per WrestleMania XL, con una storie di Instagram che promette una grande sfida allo show degli show

by Roberto Trenta
SHARE
R-Truth mette un titolo nel mirino in vista di WrestleMania 40
© WWE Twitter / Fair Use

Nelle ultime settimane alcuni dei segmenti più divertenti mandati in onda settimanalmente dalla WWE hanno avuto come protagonista R-Truth, veterano della WWE che lavora da oltre 20 anni con la compagnia dei McMahon e che è uno dei personaggi comedy più amati dal pubblico di tutto il mondo della federazione.

Nelle ultime settimane, Truth si è infatti molto avvicinato alla Judgment Day, stable heel di Monday Night Raw, con l'intento di Truth che era quello di essere inserito nella stable, ma con i componenti della squadra che non hanno mai voluto sentire ragioni, specialmente per quanto riguarda Damian Priest. Neanche il pagamento di alcune mazzette, derivanti dalla vendita del merchandising di R-Truth con il logo della Judgment Day ha fatto cambiare idea alla squadra heel di Monday Night Raw, la quale ha sempre attaccato in maniera dura e aggressiva il lottatore pluricampione sui ring della WWE.

Nella sua ultima storie rilasciata su Instagram, però, sembra che R-Truth abbia un sogno, ovvero quello di rimettere le mani su una cintura in WWE, in coppia con The Miz, quando l'atleta ha postato questa foto, che lascia presagire una possibile sfida contro i campioni di coppia indiscussi della federazione, Damian Priest e Finn Balor:

Che R-Truth e The Miz sfidino veramente i campioni di coppia a WrestleMania XL? Non ci resta che seguire le prossime puntate di Monday Night Raw per scoprirlo.

L'ultimo strafalcione di R-Truth con la DIY

Durante la puntata di Monday Night Raw di tre settimane fa, abbiamo visto l'ennesimo pestaggio da parte della Judgment Day al completo, ai danni del povero R-Truth, con uno dei personaggi più comedy della WWE che voleva solamente entrare nella stable heel dello show rosso della compagnia.

A venire a salvare Truth da un pestaggio ormai avanzato, sono stati Johnny Gargano e Tommaso Ciampa, i due membri della DIY, con R-Truth che li ha voluti ringraziare in un angle nel backstage di Raw, pochi attimi dopo. La cosa esilarante (che si cela sempre negli angle di R-Truth), è che lo stesso wrestler ha scambiato la DIY pe la D-X, squadra composta da Triple H e da Shawn Michaels, con i due che hanno dato corda allo svampito wrestler, facendosi una risata.
Nelle ultime ore, però, è emersa una foto online di una maglietta facente parte del merchandising della WWE, con un logo mai visto, ovvero con una crasi tra DIY e D-X, con lo stesso Johnny Gargano che ha voluto commentare la cosa sui suoi social:
 

Wrestlemania Judgment Day
SHARE