Paige rompe il silenzio

La lottatrice inglese ha deciso di parlare del suo difficile periodo, lanciando un appello al popolo del web.

by Marco Enzo Venturini
SHARE
Paige rompe il silenzio

Paige ha rotto il silenzio, pertanto abbiamo deciso di romperlo anche noi.

Come probabilmente saprete, qualche tempo fa la ex Divas Champion è rimasta vittima di uno spiacevole episodio, molto privato e personale, di cui su questo sito abbiamo deciso di non parlare.

La ragazza ha passato un bruttissimo periodo dal punto di vista personale, e si è molto parlato di lei. Lo hanno fatto in diverse circostanze anche i suoi genitori. Ma abbiamo sempre preferito mantenere la linea assunta, lasciando Paige nel più assoluto e totale riserbo data la delicatezza della situazione.

Ora che però è stata lei stessa a lanciare un lungo messaggio su Twitter, implorando rispetto da parte di tutti e in particolare dal popolo del web, ci è parso giusto dare spazio alle sue parole.

Paige ha deciso di parlare di sé, di quello che le è accaduto e di aprirsi.

Lo ha fatto in un lungo intervento su Twitter, in cui ha scritto: "Ho commesso un grosso errore. Enorme. Ho riposto la mia fiducia nelle mani di qualcuno che ha approfittato di una giovane ragazza, anni fa. E 'stato un mio errore e io mi assumo sempre le mie responsabilità.

Ma la cosa più dura è stata temere che mio marito mi avrebbe lasciata o che la mia famiglia mi avrebbe rinnegata. Ringrazio il Cielo di avere una famiglia e un marito che mi sono rimasti vicino, perché sanno chi sono".

"Noi siamo persone.

Purtroppo la gente non se ne accorge da dietro una tastiera. Non pensano che abbiamo dei sentimenti o che possiamo soffrire - ha aggiunto -. Non sono stata vittima di una pubblica umiliazione, ma di cyberbullismo. Ho avuto giorni in cui ho voluto fare del male fisico a me stessa.

Non solo per ciò che milioni di persone mi stavano dicendo, ma perché la mia famiglia e mio marito soffrivano allo stesso modo navigando su internet a causa del mio errore. Questa situazione ha fatto sì che io e Alberto ci domandassimo come persone mentalmente meno forti di noi possano essere in grado di gestire questo.

Quante persone devono soffrire a causa di internet e dei codardi dietro la tastiera".

"Per questo stiamo prendendo questo mucchio di negatività e stiamo cercando di trovarci qualcosa di positivo - ha spiegato Paige -.

Vogliamo restituire giustizia a queste persone e isolare i troll, per non usare altri termini. Portare consapevolezza. Portare aiuto a coloro che non hanno gli strumenti o la forza mentale per farlo da soli. Per dimostrare a tutti, uomini e donne, che bisogna sempre pensare sempre al proprio futuro prima di fare qualcosa del genere, che in seguito potrebbe scatenare un effetto a catena nella propria vita.

E ora io so benissimo cosa questo comporti".

"Nessuno mi farà sentire in colpa per i miei errori, so già quanto siano gravi e mi sento già male. Ma Alberto ed io, insieme, possiamo ancora cambiare. Il mio errore potrebbe aiutare il futuro delle persone.

Pensate. Prima di agire. In ogni modo. In avanti e verso l'alto. Solo felicità. Basta parlare di qualsiasi cosa. Solo guardare al futuro ed essere felici! Voglio dire, dai, mi sto per sposare! Come faccio a non essere felice!!!", ha concluso Paige.

Le cui parole sono tratte da questo tweet:

Paige
SHARE