Edge, il ritiro e il contratto con la WWE: ecco la sua precisazione ufficiale - VIDEO

Il canadese ha deciso di filmare se stesso e parlare ai fan, dopo essersi svegliato ricevendo mille domande sul suo futuro e la chiacchierata rottura con la WWE.

by Marco Enzo Venturini
SHARE
Edge, il ritiro e il contratto con la WWE: ecco la sua precisazione ufficiale - VIDEO
© WWE on Fox / Fair Use

Edge ha deciso di chiarire la situazione. E di farlo mettendoci la faccia, in particolare dopo alcune notizie su una sua possibile rottura con la WWE (e conseguente, eventuale avvicinamento alla AEW) che hanno sorpreso anche lui.

Tanto da indurlo a precisare il tutto in un filmato diffuso via Twitter. Edge aveva già ampiamente dichiarato (come avete potuto leggere sulle nostre pagine) che il suo match di SmackDown del 18 agosto, tenutosi a Toronto e in cui ha sconfitto Sheamus, è stato l'ultimo del suo attuale contratto con la WWE, che però non scadrà prima della fine di settembre.

Nel frattempo si sono diffuse a macchia d'olio segnalazioni in cui anche fonti interne alla WWE avrebbero affermato di un suo mancato accordo con la dirigenza di Stamford. Che, secondo 'Ringside News' e 'PWTorch' tra gli altri, avrebbe rifiutato di soddisfare le richieste del canadese per un nuovo contratto.

Ebbene, la situazione sembra essere diversa da così. Riprendendosi in un filmato che ha deciso di pubblicare sul suo account ufficiale di Twitter, Edge ha detto di essersi svegliato con molti messaggi riguardanti il suo status attuale con la WWE e il suo futuro.

E che, per questo motivo, ha deciso di affrontare la questione personalmente.

Edge: le sue (ulteriori) precisazioni su WWE e il possibile ritiro

Nel filmato, di cui vi riportiamo il testo tradotto, Edge spiega che non è affatto vero che con la WWE ci siano problemi sul suo rinnovo contrattuale.

Anzi, questo sarebbe già pronto. Se però lui non lo accetta è perché, come già aveva detto al pubblico di Toronto, ancora non è riuscito a capire che decisione voglia prendere: "Non sta succedendo niente.

Non c'è rancore tra me e la WWE. Adoro la WWE. È il viaggio dei miei sogni. È tutto ciò che ho sempre desiderato fare. Non sono andato da loro con un contratto folle o qualcosa del genere. E loro non me l'hanno rifiutato.

Ho un prolungamento del contratto già pronto nella mia casella e-mail. Ma ora non so proprio cosa fare". Quindi Edge ha messo a confronto il suo addio al wrestling e alla WWE del 2011 e quello che, in ogni caso, prima o poi arriverà: "La prima volta che ho dovuto ritirarmi, sono stato costretto.

Questa volta la scelta è molto più difficile. La WWE mi ha regalato quella notte venerdì sera a Toronto, ed è stata la migliore serata della mia carriera. Molte persone diranno che dovrei ritirarmi a WrestleMania, ma non è la loro carriera.

Venerdì sera è stato davvero speciale per me. Non so se possa essere superata, a dire il vero. Se pensiamo di poterlo fare, allora fantastico". Al momento, però, questa certezza non c'è. "Ho bisogno di sedermi per rifletterci sopra.

Sappiate solo che, qualunque cosa io faccia, che sia Percy Jackson o il wrestling o stare seduto sulla mia sedia a dondolo, è perché mi diverto così. E, in questa fase della mia vita, divertirmi e crescere i miei figli sono le due cose più importanti. Spero che questo chiarisca le cose", ha concluso Edge.

Edge
SHARE