Ryback vs Goldberg si farà? Imperdibile risposta social di Dolph Ziggler



by MARCO ENZO VENTURINI

Ryback vs Goldberg si farà? Imperdibile risposta social di Dolph Ziggler

Ryback vs Goldberg è un match che ben pochi fan sembrano voler realmente vedere, ma che uno dei due diretti interessati sta provando a fare di tutto per concretizzare. Si tratta ovviamente del Big Guy, che ultimamente non ha fatto mancare appelli social al più esperto Da Man allo scopo di essere inserito nel suo tour di ritiro. Una risposta per ora non è giunta, così ci ha pensato Dolph Ziggler a darla. E con toni fin troppo chiari.

Lo Show Off, notoriamente, ha avuto passati problemi con Ryback e soprattutto con Goldberg senza averli mai completamente risolti. Eppure (anzi, forse proprio per questo) la prospettiva di vederli su un ring uno contrapposto all'altro sembra stuzzicarlo non poco. "Personalmente ADOREREI vedere Ryback vs Goldberg. Se lo meritano", ha infatti scritto Dolph Ziggler sul suo account Twitter personale.
 


La sua reale opinione, però, emerge da una risposta che sempre Ziggler ha aggiunto al suo stesso, precedente messaggio e che non ha bisogno di spiegazioni: eccola.

La richiesta di Ryback e i precedenti tra Goldberg e Dolph Ziggler

Ora Goldberg è libero da ogni contratto e da mesi si vocifera la possibilità di una serie di match d'addio definitivo al wrestling dopo la già gloriosa introduzione nella WWE Hall of Fame del 2018. Ebbene, da alcune settimane a questa parte Ryback sta dando vita a una serie di tweet e commenti criptici in cui cita l'eventualità del suo "Dream match": quello in cui si ritroverebbe sul ring proprio di fronte a Da Man.

Dall'altra parte c'è Dolph Ziggler, costretto a una breve faida con Goldberg che culminò in una vittoria schiacciante di quest'ultimo a SummerSlam 2019 con tanto di umiliazioni varie per l'atleta originario di Cleveland. I due furono poi coinvolti in una successiva rissa in un ristorante che parve subito il potenziale pretesto per portare avanti la rivalità, ma non se ne fece nulla. Emerse poi che la WWE non aveva avuto un ruolo nella vicenda e che i due avevano deciso di portare avanti il tutto "per conto loro".

Goldberg Dolph Ziggler