Sonya Deville sollevata dopo l’incarcerazione del suo stalker: “Finalmente è finita”

La wrestler WWE commenta la sentenza che il suo quasi rapitore ha ricevuto dopo tre anni sotto processo

by Rachele Gagliardi
SHARE
Sonya Deville sollevata dopo l’incarcerazione del suo stalker: “Finalmente è finita”

Un paio di giorni fa, in un aggiornamento, Fox 13 Tampa Bay ha riferito che Philip A. Thomas, questo il nome di colui che ha tentato di rapire Sonya Deville, è stato condannato a 15 anni di carcere, mentre si dichiarava colpevole di rapimento, furto con arma da fuoco e stalking aggravato. Come parte di un patteggiamento che il giudice Barbara Twine-Thomas ha accettato, è stato condannato a 15 anni di carcere, seguiti da 15 anni di libertà vigilata. Thomas stava affrontando l'ergastolo con l'accusa di stalking aggravato, furto con ama da fuoco di una dimora, tentato rapimento armato e danno criminale.

A tal proposito, qualche ora fa, è arrivato il commento di Sonya Deville sui social, con la wrestler che si è detta molto felice dopo tre anni della conclusione del caso, ringraziando chi l’ha sostenuta lungo tutto questo percorso difficile, affermando che prima o poi condividerà meglio cos’ha passato per aiutare altre vittime come lei:

“Grazie a tutti coloro che ci hanno contattata oggi. Dopo quasi 3 anni la scorsa settimana siamo arrivati alla conclusione di tutto. Sono felice e in salute e ho persone fantastiche al mio fianco. Dire che è finita sembra strano, ma sono oltremodo grata per il sostegno e l'aiuto che ho ricevuto negli ultimi 3 anni da HCSO, Tampa PD, da tutti i tribunali, avvocati, amici, la security e tanti altri. Ho molto da dire riguardo a questa situazione che sento può aiutare un sacco di persone in situazioni simili, ora che la parte legale è finita. MA per ora grazie.”

Ora può pensare al matrimonio

A febbraio di quest’anno, tramite People, Sonya Deville aveva annunciato il suo fidanzamento con la sua compagna Toni Cassano. La cosa particolare di questa proposta di matrimonio è che, dopo aver accettato, Cassano a sua volta ha tirato fuori un anello dalla tasca facendole la stessa domanda e ovviamente la Superstar WWE ha detto ‘sì’.

Mandiamo quindi un abbraccio a Sonya sperando che d’ora in poi vada tutto bene e le auguriamo una vita felice con la sua fidanzata.

SHARE