Ronda Rousey, attacco a Vince McMahon? "Ostacolata da un gruppo di ottantenni"

Il post della Rowdy si riferisce alla faida con Liv Morgan, e sembra fare riferimento in maniera indiretta ma chiara al Boss della WWE.

by Marco Enzo Venturini
SHARE
Ronda Rousey, attacco a Vince McMahon? "Ostacolata da un gruppo di ottantenni"

Ronda Rousey sembra essere scontenta del modo in cui è stata presentata la sua faida con Liv Morgan, tanto da lamentarsene su Instagram con parole molto dure e precise. Precise per modo di dire, dato che la ex campionessa di Raw e di SmackDown ha parlato di "ostacoli ai suoi danni" da parte della WWE. E il riferimento, sebbene implicito, sembra a Vince McMahon in persona.

Il tutto compare sul suo profilo ufficiale, a commento di una clip dal suo ultimo video "On the Road" pubblicata sul suo canale YouTube. Qui Ronda Rousey ha scritto: "Immaginate cosa sarebbe potuta essere la nostra faida con Liv Morgan se non fossimo state ostacolate da un gruppo di ottantenni che ancora pensano di sapere come essere alla moda mentre dedicano meno di 5 minuti di riflessione a settimana alle storyline di ognuna di noi donne... Un nuovo #RondaOnTheRoad".
 


Il post, come detto, sembra riferirsi a Vince McMahon in persona, ma il suo nome non è stato menzionato direttamente. Non è un caso che la Rowdy abbia iniziato la propria faida con Liv Morgan quando Vince era ancora nel backstage ogni settimana e si occupava di creatività a tempo pieno.

La faida tra Ronda Rousey e Liv Morgan

La faida è iniziata quando Liv Morgan ha sconfitto Ronda Rousey per vincere il titolo femminile di SmackDown dopo aver incassato la sua valigetta del Money In The Bank. La direzione data al personaggio di Liv prevedeva di renderla più aggressiva, in modo da sembrare una minaccia maggiore per la Rowdy. Nonostante questo tentativo, però, i fan non hanno mai creduto che la ex componente della Riott Squad avrebbe battuto la collega californiana in una rivincita. Pertanto la faida si è conclusa in pochi mesi.

Ronda Rousey ha fatto questi commenti in un post su Instagram domenica. In allegato una clip in cui l'atleta nata a Riverside si prepara per uno show all'Honda Center di Anaheim, in California (presumibilmente l'episodio di SmackDown del 16 settembre 2022). La sua faida con Liv Morgan ha infatti abbracciato estate e autunno di quell'anno: il cambio di titolo avvenne il 2 luglio, la notte stessa di Money In The Bank 2022.

Seguirono due rivincite, con Ronda Rousey che alla fine si vendicò a Extreme Rules in ottobre, laureandosi nuovamente campionessa ai danni di Liv Morgan. È stata poi detronizzata da una rientrante Charlotte Flair nell'episodio di SmackDown del 30 dicembre 2022.

Ronda Rousey Vince Mcmahon Liv Morgan
SHARE