Cody Rhodes rivuole una vecchia cintura in WWE? L'indizio social

Dopo aver vinto la Royal Rumble, sembra che l'intenzione dell'American Nightmare sia quella di cambiare il design del titolo mondiale, per tornare alle origini

by Roberto Trenta
SHARE
Cody Rhodes rivuole una vecchia cintura in WWE? L'indizio social

A vincere la Royal Rumble maschile, è stato ovviamente Cody Rhodes, come moltissimi addetti ai lavori e moltissimi fan avevano previsto già a settimane dalla diretta della Rumble di sabato scorso. Il ritorno dell'American Nightmare è arrivato proprio in concomitanza con il primo Big Four dell'anno della compagnia di Stamford, con Cody che ha finito da poco la sua riabilitazione per l'infortunio occorso poco prima di Hell in a Cell.

Ovviamente, adesso, essendo entrambe le cinture ai fianchi di Roman Reigns, il Tribal Chief sarà l'unico indiziato come avversario del vincitore della Rumble, con l'American Nightmare che sembra avere già le idee chiare, soprattutto per quando avrà vinto il titolo mondiale della WWE.
In una delle ultime stories di Instagram a cui abbiamo fatto uno screenshot per non farla scadere, sul profilo dello stesso Cody Rhodes, pare che il figlio del compianto American Dream voglia riportare in vita la famosa cintura mondiale denominata "Winged Eagle", ovvero la cintura mondiale della WWF, quando a detenerla c'erano personaggi come Bret Hart, Shawn Michaels, "Stone Cold" Steve Austin, Kane e molti altri.

Questa la foto incriminata che sembra riavvicinare un ritorno alle origini per il titolo mondiale WWE, proprio come fu per quello Intercontinentale anni fa, sempre con Cody Rhodes.

Cody Rhodes ed il problema all'orecchio durante la Rumble

Se Rhea Ripley ha confessato che tutto il dolore raccontato ai microfoni della conferenza post-Rumble è passato, con il ginocchio che solo per un momento le ha giocato un brutto scherzo rischiando di non farla vincere, Cody Rhodes intervistato ai microfoni di Ryan Satin per Fox Sports, ha riportato un infortunio minore, ma sicuramente fastidioso.

Mi è scoppiato il timpano stasera, ma non mi importa. È stata semplicemente una magnifica Royal Rumble”. Da come parla Cody sembra che non sia nulla di grave che possa ostacolare la sua Road to Wrestlemania, ma ovviamente vi terremo aggiornati su eventuali novità sull’infortunio.

Cody Rhodes Royal Rumble
SHARE