Emma commenta il suo ritorno in WWE a Smackdown



by   |  LETTURE 1075

Emma commenta il suo ritorno in WWE a Smackdown

Durante la puntata andata in onda questa notte di Friday Night Smackdown, alla fine a fare capolino sul ring dello show blu nella open challege lanciata da Ronda Rousey è stata proprio Emma (vociferata fin dalle 24 ore prima dello show), con l'ex fidanzata di Matt Cardona alias Zack Ryder, la quale ha sfidato la campionessa dello show blu, la Baddest Woman on the Planet, ad un match titolato.

A vincere la open challenge istituita dalla campionessa è stata però la stessa Ronda, la quale ha fatto cedere in fretta e furia Emma, con la sua devastante e micidiale Armbar. Inizia così con una bruciante sconfitta il secondo stint di Emma con i McMahon, con la ragazza era stata allontanata già dalla WWE anni fa quando fu accusata di furto, per aver rubato stupidamente una cover di un telefono, dal valore di pochi dollari, qualche anno fa.

Speriamo che l'atleta abbia finito con queste "ragazzate" e che abbia messo la testa a posto, con il roster femminile della WWE che acquista così una nuova grande atleta da poter inserire nel suo organico per il futuro prossimo.

Dopo il ritorno, Emma dice la sua su Twitter

Dopo aver concluso la sua serata trionfante di ritorno in WWE, sebbene con una sconfitta, Emma ha voluto commentare il suo ingresso sul ring di Smackdown, scrivendo queste parole sul suo account personale Twitter:


Con una sola parola ed un cuore, Emma ha rivelato ai suoi fan di essersi sentita tornata a casa, come se la WWE lo fosse stata per gli anni in cui è rimasta sotto contratto con i McMahon.

Nonostante l'aver militato sia ad IMPACT Wrestling sia sui ring della Ring of Honor, a quanto pare la ragazza non vedeva l'ora di tornare a vestire i panni di Emma e non quelli di Tenille, con Emma che invece di tornare come Emmalina, ha invece fatto rientro sui ring WWE con la sua vecchia gimmick, decisamente più importante e seria del suo ultimo stint sul quadrato di Stamford.