Carmella della WWE contro un video privato spuntato in rete, ma non è lei



by   |  LETTURE 3250

Carmella della WWE contro un video privato spuntato in rete, ma non è lei

Nelle ultime ore, specialmente su Twitter, sta tenendo banco un video deicsamente privato che sarebbe emerso nella giornata di ieri e che vede impegnati una ragazza ed un ragazzo a divertirsi in una camera da letto. Ovviamente, nel corso degli anni, sono emersi diversi video e contenuti delle Superstar WWE che non dovevano emergere, un po' come accade ormai troppo spesso con le celebrities della tv, con qualche hacker che riesce a rubare tali informazioni privatissime o tramite qualche ex che vendicandosi, rilascia tale materiale online, per la gioia di quei fan che non attendono altro.
Questa volta, la cosa sembrava essere capitata a Carmella della WWE, ex campionessa del roster blu di Friday Night Smackdown ed al marito Corey Graves, cronista della federazione ed ex lottatore di NXT, con il nome della bellissima atleta che è rimbalzato infatti online fino da ieri mattina.

Carmella smentisce ogni suo coinvolgimento nel video

Subito dopo essere riuscita a vedere il contenuto decisamente vietato ai minori di 18 anni, Carmella ha voluto fortemente smentire di essere lei la parte femminile del video e soprattutto ha voluto condannare chi ha voluto far iniziare a girare il video con il suo nome sotto, perché così facendo avrebbe rovinato una carriera e magari anche la vita di tali personaggi chiamati in causa.

Il tweet della bellissima bionda della WWE, è stato dopo pochissimi minuti però cancellato, ma in rete sono rimaste salvate le sue parole, che riportavano:

"Voi tutti vorreste vedermi cadere, huh?? Photoshop è su un altro livello di questi giorni...

Lei è carina, ma non sono io" E ancora:

"E' PHOTOSHOP!!! Fate qualche ricerca e troverete l'ORIGINALE. Basta twittare in merito a cosa che nemmeno conoscete. Siete qui fuori a cercare di rovinare le vite delle persone e le loro carriere.

E' disgustoso" Ancora una volta, una brutta pagina di social e di pro-wrestling è stata scritta, con determinati contenuti che dovrebbero rimanere privati, di ognuno di noi e le Superstar della WWE non sono sicuramente esenti da questa cosa, visto che la vita di tante e tanti ex wrestler, sono state già abbondantemente rovinati per colpa di queste cose.