Ronda Rousey provoca pesantemente la WWE: ci risiamo



by   |  LETTURE 3568

Ronda Rousey provoca pesantemente la WWE: ci risiamo

Nel nostro consueto report del sabato mattina per raccontarvi cos’è accaduto durante la puntata di Friday Night SmackDown, vi abbiamo raccontato del ritorno di una Ronda Rousey abbastanza irritata.

La fighter infatti, a seguito di un attacco ai danni di Liv Morgan e di un arbitro dopo aver perso in modo decisamente non pulito il suo match titolato a Summerslam, è stata sospesa e multata dalla compagnia, come succede spesso quando i wrestler si comportano così.

Questo però non le ha assolutamente impedito di tornare illegalmente nello show più rovesciando un borsone pieno di banconote sul tavolo della firma del contratto tra Liv Morgan e Shayna per Clash At The Castle, affermando: “Essere la più cattiva è costoso, ma io posso permettermelo”. 

Parole che fanno riflettere

Come sempre, dopo ogni avvenimento dove è protagonista in WWE, la Rowdy ha pubblicato una serie di foto della sua ultima avventura nello show, dove la vediamo appunto arrivare con il borsone pieno di soldi che poi verrà rovesciato.

Nella caption della foto ha così voluto scrivere, tirando una pesante frecciatina alla WWE: “Usa quei soldi con saggezza @wwe - Magari [i soldi] può aiutare con quei “tagli al budget”. Riporta indietro alcuni c**i che posso prendere a calci.”

Anche se si continua a dire che Ronda rimane una babyface nella lista interna della WWE, è chiaramente una heel dai comportamenti che ha e dalle parole che usa, anche perché parole così pesanti l’ultima volta le ha usate quando era heel prima di lasciare la WWE: “Il wrestling è finto”, aveva detto.

Ovviamente se anche voi avete voglia di seguire le avventure di Ronda Rousey e di tutte le donne nel mondo del professional wrestling, vi invitiamo a seguire Donne Tra Le Corde e non perdetevi l'appuntamento con il Women's Wrestling Planet questo venerdì alle ore 15 sul canale Twitch di Open Wrestling TV.