Seth Rollins impazzisce: attacco ai danni della WWE e Cody Rhodes



by   |  LETTURE 1952

Seth Rollins impazzisce: attacco ai danni della WWE e Cody Rhodes

Ieri vi abbiamo riportato che Cody Rhodes ha vinto l’ESPY Award come Best WWE Moment Of The Year grazie al suo importantissimo ritorno in WWE dopo essere andato via qualche anno fa dalla compagnia per fondare la sua rivale, la AEW.

Questa cosa ha letteralmente fatto impazzire Seth Rollins che non è stato zitto e ha deciso di fare alcuni tweet abbastanza intensi nei confronti sia del suo avversario, sia della WWE, volendo sottolineare la sua importanza non solo nella compagnia di Stamford, ma in quel momento che ha permesso all’American Nightmare di prendersi il premio, dato che lui era il suo avversario proprio a Wrestlemania 38 quando è tornato in grande stile.

Lo sfogo di Rollins sui social

Nel primo tweet ha ricondiviso il video della WWE dove Cody Rhodes parla sul Red Carpet dell’evento degli ESPY, scrivendo: “Davvero... Fanc*lo questo tizio. Fanc*lo ESPN. Fanc*lo la WWE. E fanc*ulo a voi là fuori che continuate a trascurarmi, a screditarmi e a sminuirmi. Niente di tutto questo esiste senza di me. Per quelli di voi che mi guardano le spalle, vi sento cantare la mia canzone ogni notte.”

Mentre con il secondo tweet ha voluto lanciare un messaggio chiaro su quello che è e non è Seth Rollins in questo business, mettendo in chiaro alcune cose: “Non avevo un cognome per mettere piede oltre la porta. Non me ne vado a casa quando le cose si fanno difficili. Non prendo più di quanto do. Non sono un Chosen One. Mi faccio carico del peso ogni volta. Rendo tutti intorno a me migliori. Vado oltre il limite frequentemente.”

A dare una mano a Seth Rollins, un supporto morale, ci ha pensato sua moglie Becky Lynch che condividendo un suo tweet ha scritto: “Mio marito è un Re”. Inutile dire che tra l’ex campione WWE e l’ex wrestler della AEW le cose non sono finite qui e probabilmente riprenderanno al suo rientro.