Jaxson Ryker attacca Becky Lynch per la sua opinione sull’aborto: lei lo asfalta



by   |  LETTURE 4476

Jaxson Ryker attacca Becky Lynch per la sua opinione sull’aborto: lei lo asfalta

Per chi non sapesse cosa sta accadendo nelle ultime ore negli Stati Uniti, giusto per informare su un argomento importante e per darvi delle informazioni base prima di procedere a parlare dell’argomento dell’articolo, la Corte Suprema statunitense ha eliminato il diritto all’aborto a livello nazionale.

Questo per le donne è davvero un enorme problema, perché ognuna di loro dovrebbe essere libera di prendere una scelta per se stessa, ma questa sentenza consente ai singoli Stati di decidere se considerare o meno illegale l’aborto e nessuno è sorpreso del fatto che probabilmente più della metà deciderà di renderlo illegale dato che ci sono molti conservatori al potere.

Questa cosa però al suo interno nasconte anche un altro porblema, ovvero che probabilmente non fermerà le donne da prendere questa decisione se devono o vogliono, ma le spingerà a farlo in modo illegale e anche poco sicuro, non nelle strutture che possono garantire loro un trattamento adeguato.

Becky Lynch difende il suo diritto, quello della figlia e di tutte le donne

Ovviamente riguardo a questo argomento sono iniziate delle proteste anche da parte delle donne che fanno parte del mondo del wrestling e una di queste è l’ex campionessa di Raw Becky Lynch, che si è sempre esposta per i diritti base di tutti.

Infatti su Instagram ha postato una sua foto con lei disperata con scritto: “Sono arrabbiata e con il cuore spezzato per quanto riguarda le decisioni di oggi. Ci meritiamo il diritto di scegliere. Votate. Lottate per i diritti delle donne. Donate. Fate quello che potete. Non possiamo tornare indietro.”

Ma qualcuno ha pensato bene di attaccarla per questo e stiamo parlando dell’ex Jaxson Ryker, che tutti ci ricordiamo che già in precedenza aveva fatto commenti razzisti ad esempio, che ha voluto così scrivere su Twitter: "Molti post che ho visto oggi mi spezzano il cuore. @BeckyLynchWE ne fa parte. La vita dentro di loro non è solo un ammasso. Tu come madre dovresti vedere quanto è preziosa la vita. Quei bambini nel grembo materno hanno il diritto di vivere. Prego che tu riesca ad arrivare a vedere il quadro generale”.

Ma ovviamente la donna non se n’è stata zitta e ha replicato asfaltandolo completamente: “Sì. Ho scelto di essere madre. Di una figlia. Che ho potuto tranquillamente far nascere e permettermi di mantenere. Una figlia che merita autonomia sul proprio corpo. Vietare gli aborti non li ferma. Ferma quelli sicuri. Dio benedica te, la tua ignoranza e la mancanza di utero”.