Big E dice addio al collare ortopedico: come sta andando il suo infortunio? -VIDEO



by   |  LETTURE 746

Big E dice addio al collare ortopedico: come sta andando il suo infortunio? -VIDEO

Nella puntata di Friday Night SmackDown dell’11 marzo 2022, la WWE aveva portato in scena diversi match per arricchire la card di uno degli ultimi show della federazione prima di Wrestlemania 38, con diversi nomi importanti del suo roster che hanno preso parte a qualche sfida, come ad esempio l'ex WWE Champion Big E.

Durante il suo match contro Sheamus e Ridge Holland, in compagnia del fido alleato Kofi Kingston, Big E ha ricevuto un German Suplex all'esterno del quadrato, da parte di Holland, con E che è caduto di peso sulla testa e sul collo, rimanendo poi disteso a terra, facendo capire che qualcosa non andava, prima di essere trasportato fuori in barella.

Poche ore dopo il wrestler aveva postato anche un video su Twitter raccontando ai fans un po’ dell’accaduto, anche per rassicurarli: “Quindi… ho avuto alcune buone notizie davvero, tutto sommato. Le C1 e C6 [vertebre ndr.] sono davvero fratturate, non spostate però, il che è una buona cosa. Non ho alcun danno al midollo spinale. Nessun danno ai legamenti e nessun intervento chirurgico [da fare], di cui sono molto grato.”

Addio collare, tutto diventa migliore

Il membro del New Day Big E, nelle ultime ore, ha postato un video su Instagram nelle stories dove mostra un collare ortopedico, oggetto che ha portato fin dal momento dell’infortunio, che viene gettato in un bidone della spazzatura. Il tutore si scontra con una brocca di plastica vuota, un contenitore per la preparazione del cibo e altra spazzatura prima di adagiarsi sopra tutto.

Questo gesto potrebbe essere la dimostrazione che Big E si sta riprendendo davvero bene da quello che sembrava un infortunio importante tanto da potergli rovinare completamente la carriera. Anche se comunque rimane incerto il suo status per un eventuale ritorno, è già positivo che nulla di più grave sia accaduto, dato che poteva anche rimanere ad esempio paralizzato. Noi tutti gli auguriamo ovviamente di proseguire con il percorso di guarigione. Ti aspettiamo E!