CM Punk dice la sua sull'uscita di scena di Sasha Banks e di Naomi dalla WWE?



by   |  LETTURE 1203

CM Punk dice la sua sull'uscita di scena di Sasha Banks e di Naomi dalla WWE?

Come vi abbiamo riportato solo nella mattina di martedì, Naomi e Sasha Banks, ovvero le due campionesse di coppia del main roster WWE, hanno lasciato l'arena dove si stava svolgendo Monday Night Raw, dopo aver avuto delle divergenze con la dirigenza della compagnia di Stamford, in merito al main event della serata, che vedeva un match a sei tutto tra donne, nella quale la WWE avrebbe dovuto trovare la nuova sfidante al titolo per Bianca Belair.

Dopo aver sentito il booking del match, che in teoria doveva vincere addirittura Naomi, per diventare la n°1 contender, Sasha Banks avrebbe espresso tutto il suo disappunto, con John Laurinaitis e Vince McMahon in persona, che hanno cercato di convincere le due sui piani per il main event, mandando su tutte le furie Sasha Banks e la sua tag team partner.

A quel punto, sia Sasha che Naomi hanno preferito lasciare le proprie cinture sulla scrivania nell'ufficio del direttore delle relazioni con i talenti, abbandonando l'arena, con uno dei comportamenti decisamente meno professionali della storia della compagnia nell'era moderna.

CM Punk dice la sua sulla questione Sasha Banks-Naomi?

A quanto pare, dopo aver ascoltato numerosi nomi del pro-wrestling mondiale su questa vicenda, tra chi è stato contento da quanto fatto dalle due ragazze e chi ha invece condannato aspramente il comportamento delle due, sembra essere emerso anche il pensiero dell'ex WWE Champion CM Punk, il quale sebbene non abbia fatto nomi, con il suo ultimo commento su Twitter e con le tempistiche utilizzate per scrivere tale messaggio, sembrerebbe aver risposto proprio a Sasha Banks e a Naomi.

Vediamo cosa ha scritto Punk sul suo account che sembra combaciare perfettamente con quanto successo con Naomi e Sasha della WWE:


"Non importa se la vostra opinione dei vostri colleghi è positiva o negativa.

Rimanete al loro fianco. Perché loro faranno lo stesso con voi e voi spererete di avere l'aiuto di qualcuno. Credetemi. Voi siete sacrificabili. Insieme nessuno vi può fermare" A quanto pare, Punk sembrerebbe aver suonato la carica ai colleghi di Sasha e di Naomi, cercando di far capire che l'unione fa la forza, così in WWE come in tutte le altre compagnie di pro-wrestling, situazione che non si è verificata per lui, quando andò via dalla WWE.