Bianca Belair non difende il titolo a Wrestlemania Backlash: Becky Lynch l'attacca



by   |  LETTURE 629

Bianca Belair non difende il titolo a Wrestlemania Backlash: Becky Lynch l'attacca

Come abbiamo potuto notare tutti quanti, a Wrestlemania Backlash abbiamo avuto solo una contesa titolata in tutto il premium live event, infatti l’unica cintura in palio era quella femminile di SmackDown tra Charlotte Flair e Ronda Rousey.

Questa cosa ha lasciato un po’ perplesso il WWE Universe, ma allo stesso tempo da un lato si è capito che si trattava di un premium live event di transizione, che non aveva così tanto bisogno delle cinture in palio.

Una delle tante escluse è stata sicuramente il Raw Women’s Championship, che attualmente è detenuto da Bianca Belair, che sembrava dovesse difenderla proprio a Backlash contro Sonya Deville, ma la contesa è stata spostata a due settimane fa a Raw.

Provocazioni non velate

A questo proposito ha avuto da ridire colei che è stata campionessa prima della EST of WWE, ovvero Big Time Becks, che durante lo show è entrata sul proprio account twitter per stuzzicare Bianca.

Becky Lynch infatti ha così scritto: “Quando ero campionessa, il mio titolo veniva difeso in ogni ppv.” Ovviamente è stata una pura frecciatina per infastidire la sua avversaria di Wrestlemania e per ribadire in qualche modo il fatto che lei è meglio come campionessa di chiunque altro.

Bianca Belair però non è stata zitta a subire e ha deciso di risponderle per le rime: “Questo viene dalla donna che ha letteralmente consegnato il suo titolo e lo ha perso l'ultima volta che l'ha difeso... Ragazza, vai all’inferno, non insultare mai la mia etica del lavoro e/o credibilità... perché ci hai provato! E oh sì, buona festa della mamma!”

Quindi diciamo che la campionessa l’ha messa a tacere per bene, anche perché ovviamente non è di certo colpa di Bianca se la WWE non ha trovato un posto per lei nell’evento, ma forse è meglio così, meglio avere una costruzione migliore rispetto a quella avuta con Sonya. Arriverà anche il momento di Bianca.