Nia Jax finisce nell’occhio del ciclone per alcune dichiarazioni

L'ex campionessa della WWE non tiene a freno le dita sui social e finisce nei guai

by Rachele Gagliardi
SHARE
Nia Jax finisce nell’occhio del ciclone per alcune dichiarazioni

Ormai l’ex wrestler della WWE è diventata oggetto di discussione quasi ogni mese perché non ha freni, non ha limiti, e questo la porta principalmente a scrivere cose che non vengono digerite dalle persone.

L’ultima dichiarazione fatta da Nia Jax ha scatenato un vero e proprio polverone soprattutto su Twitter, dove i fans hanno postato gli screen di un paio di storie che ha fatto su Instagram, una contro l’attuale presidente degli Stati Uniti, Joe Biden, e l’altra sul fatto che molte persone si sono fatte sentire in supporto dell’Ucraina, ma non per ribellarsi sull’obbligo della mascherina per il COVID: “Tutti questi figli di p*****a che dicono ‘Sto con l’Ucraina’ non potevano nemmeno lottare per il proprio diritto personale per due anni perché avevano paura di respirare.”

Ovviamente come conseguenza di queste Instagram stories, molti fans e non solo, hanno speso qualche secondo per sottolineare l’assurdità dei concetti espressi da Nia e hanno deciso di toglierle il follow. Insieme a loro però anche Bayley e Becky Lynch hanno smesso di seguire l'ex collega sui social, mandando un messaggio chiaro.

Nia Jax va sempre per la sua strada

Non è la prima volta che la samoana fa delle dichiarazioni discutibili sull’argomento del virus che ha colpito tutto il mondo, infatti già ai tempi dell’inizio della diffusione delle prime dosi di vaccino, aveva postato, sempre nelle sue Instagram stories, che lei non ne aveva bisogno perché Gesù l’avrebbe tutelata.

Inoltre in un’intervista con Renee Paquette aveva ammesso di non essere vaccinata e forse anche per questo ha perso il suo posto di lavoro in WWE: “Stavo scegliendo di non andare a fare il vaccino. Ed è stata una scelta personale, e ricordo di essermi seduta con Vince perché per tutti e due gli anni che sono stata lì ci hanno fatto i test ogni giorno. Non sono mai stata positiva, non ho mai preso il COVID per tutto il tempo. Ed era tipo: ‘Beh ragazza, non sarai in grado di adempiere ad alcuni dei tuoi doveri contrattuali.’ E io ero tipo ‘Va bene se questo è il caso, allora questo è il caso.’ È un business e capisco che devi gestire il tuo business. Ma ho preso una decisione per me, e sono rimasta sulla mia posizione al riguardo.”

Contro la WWE ancora una volta

Poche ore prima le dichiarazione qui sopra riportate, Nia Jax si è resa protagonista anche di un'altra polemica, questa volta partita da Twitter. Infatti un fan le ha proposto di tornare in WWE per vincere i titoli tag team con Doudrop e lei ha scritto: “Lol no grazie! Ricevo chiamate ogni giorno su quanto tutti si sentano da schifo lì". A rispondere prontamente è stato Shane Helms, che ha però condiviso un articolo che dal titolo non rivelava chi fosse stato a fare quelle dichiarazioni, dicendo: "Io no."

Nia Jax
SHARE