William Regal licenziato: il commosso omaggio delle Superstar WWE



by   |  LETTURE 1959

William Regal licenziato: il commosso omaggio delle Superstar WWE

Uno degli addii più dolorosi di questi mesi per chi ama la WWE (e soprattutto per chi ci lavora) è uno dei più recenti. Nell'ondata di licenziamenti che ha travolto NXT nelle ultime ore spicca William Regal, insieme a Road Dogg uno dei fari che hanno permesso ai giovani atleti di imparare la disciplina o di adeguare il proprio stile a quello desiderato dalla WWE. E anche per questo motivo sono stati moltissimi gli omaggi all'amatissimo atleta e allenatore britannico che si sono susseguiti dopo il suo allontanamento dalla compagnia.

William Regal non è solo stato uno dei volti più frequenti del prodotto televisivo NXT prima della sua evoluzione nella versione 2.0, ma una guida sicura e autorevole per generazioni di lottatori, diversi dei quali sono poi a propria volta divenuti dei pezzi da novanta del wrestling mondiale. E proprio per questo non sorprende l'ondata di affetto che ha travolto lo stesso Regal in queste difficilissime ore, con tantissimi messaggi toccanti e carichi di infinita emozione.

Da Edge a Becky Lynch, quanto amore per William Regal

Tra essi spicca quello di un altro veterano della WWE. Si tratta di Edge, che rispetto ad altri ha avuto l'opportunità di conoscere William Regal come atleta e entertainer, nella prima e lunghissima parte della sua carriera spesso condivisa con il collega inglese. "William Regal è un uomo per il quale ho il massimo rispetto. Un caro amico che sempre, immancabilmente, mi fa sorridere, e quale miglior regalo [ci può essere]? Mi ha anche reso un performer migliore e più forte, mi ha tirato fuori dalla mia zona di comfort e mi ha spinto a nuove vette. He's a real man(s) man", ha scritto su Twitter la Rated-R Superstar.
 


Altro veterano ad omaggiare William Regal è stato Mick Foley, che non ha mancato di sottolineare il proprio sgomento per la notizia. "WILLIAM REGAL? MA CHE C***? Chiunque lo ingaggerà sarà fortunato per averlo fatto", ha scritto:
 


Tra gli attuali punti fermi della WWE spicca invece Becky Lynch, campionessa femminile di Raw che spiega che nulla sarebbe stato possibile nella sua carriera se William Regal non le avesse concesso una possibilità. Parole pressoché identiche rispetto a quelle di Sasha Banks, che ha spiegato come senza la guida del britannico la sua carriera semplicemente non avrebbe avuto luogo.
 


Chi invece era già noto nel panorama indie prima dell'approdo a NXT è Kevin Owens, che pure ha usato parole di grande riconoscenza per William Regal. Per KO, infatti, "la sua guida" e "il suo esempio" sono stati fondamentali. Parole simili a quelle usate da Johnny Gargano, mentre Cesaro ha preferito ricordarlo per un match disputato proprio contro il veterano inglese.

Ovviamente, sul ring di NXT.