Star WWE rivela a sorpresa: "Austin Theory è il mio migliore amico"



by   |  LETTURE 1863

Star WWE rivela a sorpresa: "Austin Theory è il mio migliore amico"

Austin Theory è senza dubbio uno dei giovani più promettenti dell'intera WWE. Attualmente milita nel roster principale, nel lato di Monday Night Raw ed è sempre più protagonista all'interno dello show rosso.

Nelle ultime settimane è stato protagonista di curiosi e talvolta simpatici siparietti con il Chairman della WWE Vince McMahon, uno dei più fedeli alla sua crescita. Vince e l'intera WWE puntano molto su Austin Theory, molto apprezzato dal pubblico giovanile e che potrebbe rappresentare il futuro dell'azienda.

Rispondendo sui social la superstar femminile, ex Smackdown ed attualmente infortunata Bayley, ha parlato di Austin ed ha riferito che il wrestler è il suo migliore amico. Non si sa il motivo esatto ma su Twitter la wrestler ha scritto: "Attualmente sto parlando con Austin Theory e noi due siamo nuovi migliori amici"

I fan sono apparsi incuriositi riguardo questa nuova amicizia.

Le ultime in casa WWE su Austin Theory

Qualche settimana fa Austin Theory è stato coinvolto in una curiosa storyline che lo ha visto rubare l'uovo d'oro a Vince McMahon.

Questi, invece che punirlo, lo ha ringraziato per averlo riportato (cosa alquanti discutibile) e gli ha dato una chance titolata contro il WWE Champion Big E. In quell'occasione non è andata a buon fine ma la WWE punta davvero molto su questo, considerato insieme a Matt Riddle come tra i più interessanti wrestler emergenti (Riddle ha qualche anno in più).

Nel corso di una recente intervista ai microfoni di Alternative Sport la superstar emergente Austin Theory ha parlato del suo eroe d'infanzia John Cena ed ha parlato del suo obiettivo per il futuro e per Wrestlemania.

Ecco le sue parole:

"Per quanto mi riguarda amo essere costante ed essere preparato per ogni match. Si, penso che una sfida per il titolo degli Stati Uniti, a Wrestlemania, sarebbe fantastico. Un match per il titolo intercontinentale, un match insomma per un titolo WWE sarebbe fantastico"