WWE, Sheamus viene operato al naso e poi mostra i risultati - FOTO



by   |  LETTURE 3076

WWE, Sheamus viene operato al naso e poi mostra i risultati - FOTO

Nell'ultimo episodio di Monday Night Raw andato in onda lunedì notte, Sheamus è stato protagonista di ben due match, il primo contro Ricochet ed il secondo invece con il suo avversario per eccellenza dell'ultimo periodo, Humberto Carrillo.

Se nella prima contesa è andato tutto liscio, con il Celtic Warrior che è stato comunque sconfitto dalla distrazione del messicano, la quale ha permesso a Ricochet di vincere la contesa, nel secondo scontro scaturito proprio tra il Celtic Warrior e Carrillo, qualcosa non è proprio andato come doveva.

In uno scontro fortuito tra l'avambraccio del giovane Humberto ed il volto dell'irlandese più esperto, Sheamus ha preso una bruttissima botta al naso, che gli ha rotto il setto nasale, cominciando anche a farlo sanguinare copiosamente.

Il veterano Sheamus, ha anche giocato sulla cosa, facendola diventare parte integrante del match, strofinando il suo stesso sangue addosso al malcapitato avversario, dicendogli che non gli aveva fatto nulla, nonostante la rottura del naso.

Ovviamente, dopo il match, Shaemus ha ricevuto le prime cure in loco dal personale medico della WWE ed infine è stato poi operato nelle scorse ore, per rimettere apposto il setto nasale deviato.

Sheamus mostra il suo volto dopo l'operazione al naso

Dopo aver subito una botta che non si augura mai a nessuno, l'irlandese di Monday Night Raw è dovuto andare sotto ai ferri in un'operazione chirurgica dei medici che lo hanno in cura, per sistemare quel naso danneggiato involontariamente da Carrillo.

Nel tardo pomeriggio di ieri, l'ex WWE Champion ha voluto mostrare ai suoi fan e ai suoi follower in che condizioni è il suo volto, ancora abbastanza gonfio e dolorante, dopo l'operazione che gli ha risistemato tutto e che avrà adesso bisogno di un periodo di riposo, prima di guarire del tutto.


Al momento non si sa ancora quanto dovrà rimanere assente dall'attività in-ring il wrestler, ma a quanto pare la WWE potrebbe lasciarlo comunque apparire nei suoi show, magari evitando di farlo lottare per qualche settimana, non facendolo però scomparire completamente dagli schermi.

Anche negli anni passati, diversi atleti hanno continuato a lottare nonostante infortuni simili, quasi sempre con una mascherina protettiva al naso, che in qualche evenienza era diventata proprio un oggetto di scena, come con Cody Rhodes o The Undertaker, svariati anni fa. Vedremo quindi se già domani, Sheamus apparirà con una nuova mascherina sul volto, a Monday Night Raw.