WWE, presto nuovi alleati per Bobby Lashley e MVP? L'importante indizio social



by   |  LETTURE 2604

WWE, presto nuovi alleati per Bobby Lashley e MVP? L'importante indizio social

Se Bobby Lashley è stato in grado di laurearsi WWE Champion buona parte dei meriti risiedono indubbiamente nella sua antica scelta di allearsi con MVP. Prima ancora di salire in cima al trono di Raw, l'All Mighty è divenuto l'uomo di copertina di quella Hurt Business creata proprio dall'esperto alleato. La stable nel frattempo ha cambiato radicalmente forma, ma questo potrebbe verificarsi di nuovo in un futuro non lontano. O quantomeno, questo è l'indizio che lo stesso MVP ha fatto trapelare via social.

Quando la Hurt Business si è formato per la prima volta, il gruppo è diventato rapidamente una fazione dominante in quel di Raw, ma oggi le cose sono leggermente diverse. Sulla strada per WrestleMania 37, la Hurt Business è di fatto implosa, tanto che Cedric Alexander e Shelton Benjamin sono stati cacciati dal gruppo. E, nonostante una temporanea alleanza con due ex membri della Retribution, il gruppo non si è più riformato. Lo stesso MVP ha infatti affermato con parole chiare e lapidarie che i due non sarebbero entrati nella Hurt Business.

Al giorno d'oggi il campione WWE Bobby Lashley e MVP operano semplicemente in coppia, ma sembra che MVP stia cercando di aggiungere un po' più di talento ai ranghi di ciò che rimane della Hurt Business.

Due nuovi alleati per la Hurt Business? La foto che fa discutere

E infatti MVP ha recentemente pubblicato una foto su Instagram in compagnia degli ex SmackDown Tag Team Champions, gli Street Profits. E nello scatto MVP guarda torvo in camera insieme a due Montez Ford e Angelo Dawkins particolarmente seri, mentre la didascalia sul post afferma semplicemente "Buon pomeriggio signori...":
 


Un semplice attestato di stima reciproco, forse (visto oltretutto l'appartenenza ai due opposti brand del main roster WWE). Ma è lecito pensare che dietro possa esserci anche l'indizio di una futura alleanza. Tanto che la foto, inevitabilmente, ha già fatto parlare molte persone...