I fan iniziano una nuova battaglia per estromettere Charlotte Flair dalla WWE



by   |  LETTURE 5244

I fan iniziano una nuova battaglia per estromettere Charlotte Flair dalla WWE

Ancora una volta, Charlotte Flair è finita in un vortice di commenti negativi e di richieste da parte dei fan di "cancellarla" letteralmente dai teleschermi della federazione, questa volta veramente per un motivo decisamente futile.

Dopo tutti gli attacchi ricevuti dalla figlia del due volte Hall of Famer della compagnia dei McMahon negli ultimi anni, anche questa volta, i fan si sono scatenati sui social network, in particolare su Twitter. Già qualche mese fa, era partita addirittura una petizione online per estromettere Charlotte dai piani alti della federazione, visto che per molti la Queen della WWE riceverebbe troppe attenzioni e troppe chance titolate durante l'anno.

Questa volta però, il motivo oltre ad essere ancora più infantile, rispecchia anche una mancanza di empatia da parte di un nutrito gruppo di fan del WWE Universe.

Charlotte mette mi piace a "Wonder Woman" ed i fan si scatenano

Durante le scorse ore, l'attrice che interpreta il ruolo dell'eroina Wonder Woman, Gal Gadot, bellissima attrice e modella israeliana, ha voluto lasciare un lungo messaggio dedicato al suo paese costantemente in guerra, sulla famosa striscia di Gaza, con un post su Twitter che ha scaldato il cuore di molti, visto l'importante messaggio di pace generato.

Tra i tanti personaggi famosi che hanno aggiunto il cuoricino sotto al post, c'è stata anche Charlotte Flair, con la cosa che a quanto pare avrebbe parecchio fatto discutere, non si sa per quale motivo.
Dopo aver semplicemente messo la propria reazione al messaggio che vi riportiamo di seguito, una larga fetta del WWE Universe ha cominciato ad inviare messaggi pubblici alla federazione di Stamford chiedendo alla dirigenza di cancellare letteralmente Charlotte dal suo roster e dalla sua storia, neanche avesse commesso un omicidio o una persecuzione verso qualcuno.


Ancora una volta, una larga parte del WWE Universe oltre a non conoscere la politica mondiale e quindi ad essere abbastanza ignorante per quanto riguarda ciò che sta succedendo a Israele, si dimostra avere anche due pesi e due misure, con Sami Zayn che viene idolatrato per il suo lavoro nei confronti della pace in Israele, mentre invece Charlotte viene insultata e trattata nel peggiore dei modi per un semplice "mi piace" sotto ad un post.
Riportiamo di seguito solo due o tre commenti delle migliaia rilasciati su Twitter nelle ultime ore contro Charlotte, i quali non hanno il minimo senso di esistere.