Charlotte Flair reagisce alla multa ricevuta dalla WWE dopo Raw



by   |  LETTURE 1918

Charlotte Flair reagisce alla multa ricevuta dalla WWE dopo Raw

Dopo Wrestlemania 37 abbiamo visto rientrare a Raw una Charlotte Flair totalmente differente. The Queen ha rivendicato la sua forza nel roster femminile ed in generale nello show rosso e la stiamo vedendo in una veste totalmente nuova.

Nell'ultimo episodio di Monday Night Raw Charlotte è stata protagonista di un match contro l'oramai ex compagna Asuka. Le due si sono sfidate sotto gli occhi della campionessa femminile di Raw Rhea Ripley. Nel corso della sfida Charlotte ha chiuso nella fase finale Asuka in una Figure-8, ma è intervenuta Rhea e l'ha distratta con Asuka che grazie ad un Roll-Up è riuscita a conquistare la vittoria.

Al termine del match Asuka e Rhea hanno preso in giro Charlotte che è impazzita con un'autentica crisi isterica ed ha aggredito con diverse gomitate il povero arbitro.

La risposta social di Charlotte

Al termine dello show la WWE ha comminato una multa di 100 Mila dollari ed ha sospeso la wrestler a tempo indeterminato.

Ovviamente tutto ciò è parte della storyline che vede protagonista questa nuova Charlotte.

Attraverso i propri canali social Charlotte ha risposto così:
"Tutta questa faccenda è arrivata in modo ridicolo, anzi modi assurdi ed è stupida.

Le due migliori lottatrici della WWE hanno un grande match ed una ragazzina petulante, cosplay di Road Warriors, ha rovinato tutto. La multa e la sospensione? Hanno trovato davvero l'audacia per allontanarmi dal ring e dall'intero edificio.

Adam Pearce? Tutto questo è uno scherzo"

Dopo ciò che è accaduto c'è curiosità se davvero la WWE terrà Charlotte Flair fuori dai teleschermi e la sospensione verrà mostrata come reale.

Tutto ciò che sta succedendo a Raw sembra indirizzare nelle prossime settimane e nei prossimi mesi verso una faida tra Charlotte Flair e Rhea Ripley. A Wrestlemania Backlash potrebbe esserci un Triple Threat Match che coinvolgerà anche Asuka, ma successivamente è probabile invece una faida tra le due wrestler, considerate tra i principali patrimoni del roster femminile ed in particolare in questo caso di Monday Night Raw.