Superstar di Smackdown: "La WWE non mi utilizza da 161 giorni sui ring"



by   |  LETTURE 5029

Superstar di Smackdown: "La WWE non mi utilizza da 161 giorni sui ring"

Nell'ultimo periodo, la WWE ha dovuto affrontare una situazione molto difficile, andando incontro ad una pandemia mondiale che ha messo in ginocchio diversi mercati internazionali, compreso quello del pro-wrestling. Fortunatamente, la grandezza della WWE ha fatto sì che il contraccolpo non fosse troppo grave, ma diversi atleti e addetti ai lavori hanno comunque subito gli strascichi di questa situazione, come ad esempio tutti quelli che sono stati rilasciati nel corso del 2020, tra atleti, road agent, impiegati di ufficio e arbitri della compagnia.

Tanti altri wrestler, invece, nonostante siano ancora sotto contratto con la compagnia, non troverebbero comunque alcuna collocazione negli show settimanali della WWE, con diversi atleti del calibro di Andrade, Murphy o Bo Dallas, che infatti sembrerebbero essere spariti dalla scena senza un motivo.

Kalisto fa un'analisi del suo periodo dopo il draft a Smackdown

Tutti questi lottatori sono stati fermati dalla federazione di Stamford principalmente per una mancanza di idee nei loro confronti, con i piani a lungo termine delle Superstar della WWE che vengono infatti decisi al tavolo del creative team, di comune accordo con il Chairman della federazione, Vince McMahon.
Tra tutti, uno di quelli che continua ad apparire sporadicamente sui teleschermi di Smackdown è Kalisto, che però non lotta da moltissimo tempo e che ha voluto infatti condividere un video sul suo account Twitter, nella quale faceva un'analisi del periodo passato di inattività e dicendo:

"Show principale.

La terra delle opportunità. Smackdown. Grazie. Grazie. Grazie per avermi permesso di sedere al vostro tavolo. Sono grato al di là di tutto. Ma sfortunatamente, c'è solo una stanza per una persona al tavolo. Mi dispiace ragazzi.

Lucha House Party. Voglio dire, non mi fraintendete. Lince Dorado, lui è il re della Lucha estrema. Gran Metalik? Molto rispettato in Messico ed il re delle corde. Ma ragazzi, a voi manca... la pazienza. Voi dovete ancora imparare.

Dovete imparare come si fa a sopravvivere, come ho fatto io. Dovete nuotare con gli squali come ho fatto io. Dovete ancora imparare.
Voi ci credete se vi dico che sono 161 giorni? 161 giorni da quando sono stato draftato a Smackdown.

So cosa state pensando ragazzi. Pensate che sia una cosa irrispettosa nei miei confronti? Che sia una retrocessione per me? Pensate che io vada a casa e pianga perchè non sono stato bookato? No. Ogni singolo giorno, ogni ora, minuto, secondo...

li utilizzo come benzina per il mio fuoco. E quel fuoco costruisce e continua a bruciare per quel match e per quella motivazione che continua a farmi andare a caccia e che lo farà per sempre. Voi ragazzi sapete di cosa sto parlando.

Voglio dire, tutti vogliamo la stessa cosa. Quindi dovete solamente... aspettare" .