Cesaro mattatore a Elimination Chamber: ecco il toccante messaggio ai fan WWE



by   |  LETTURE 2175

Cesaro mattatore a Elimination Chamber: ecco il toccante messaggio ai fan WWE

Cesaro ha dimostrato ancora una volta di essere uno dei migliori lottatori attualmente in circolazione in WWE ma, come ormai accade da anni a questa parte, non riesce mai a posizionarsi nella zona del main event e a compiere il passo definitivo.

Il lottatore svizzero si è reso protagonista di una performance incredibile all'interno dell'Elimination Chamber di SmackDown, restandoci per ben 32 minuti e 50 secondi. Purtroppo i suoi sogni di gloria sono stati interrotti da Jey Uso, che lo ha schienato dopo un Superkick e una Frog Splash.

La vittoria del match è sucessivamente andata a Daniel Bryan, ma l'ex campione è stato sconfitto in maniera repentina da Roman Reigns. In ogni caso le gesta dello "Swiss Cyborg" non sono passate inosservate e sono state elogiate all'unanimità sui social.

Cesaro ha quindi deciso di postare il seguente messaggio toccante su Twitter: "Sto guidando da un'ora in totale silenzio. Non so cosa dire. Ero così vicino. Grazie a tutti coloro che ci hanno creduto e lo fanno ancora.

Lo apprezzo sempre e vi ringrazio".

Il toccante messaggio di Cesaro ai fan WWE

Proprio di recente era stato annunciato di come Cesaro avesse deciso di rinnovare il suo contratto con la WWE ed è per questo che in molti si aspettavano un suo push consistente.

Purtroppo così non è stato e chissà quanto ancora toccherà attendere per vedere lo svizzero con un titolo mondiale attorno alla vita. Non sono soltanto i fan a credere che abbia tutte le carte in regola per essere un campione.

Anche Corey Graves ha voluto elogiarlo apertamente, affermando come Cesaro possa a diventare, con il giusto lavoro, il nuovo Bruno Sammartino, ripercorrendo la classica storia dell'immigrato europeo che è riuscito a fare fortuna negli Stati Uniti dopo anni di sangue e sudore.

Cesaro si era anche reso protagonista di un promo molto acceso, senza copione, durante Talking Smack, dove aveva lanciato una pesante stoccata alla WWE. Staremo a vedere quali saranno i piani per lui in vista dell'eidzione numero 37 di WrestleMania, che anche quest'anno sarà divisa in due notte e potrebbe finalmente riammettere il pubblico all'interno dello stadio.