Traspare un inizio di frustrazione per la situazione di Murphy in WWE?



by   |  LETTURE 705

Traspare un inizio di frustrazione per la situazione di Murphy in WWE?

Negli ultimi mesi, parecchi dei lottatori del mid-carding della WWE sono stati fermati dalla federazione per una mancanza generale di piani per loro, con alcuni dei protagonisti degli show settimanali che fino alla settimana prima sembravano insostituibili, che invece in breve tempo sono letteralmente spariti da Raw e Smackdown, senza avere più notizie di loro per mesi.

Tra i tanti che sono stati esclusi per un motivo o per un altro dai teleschermi della WWE, troviamo Murphy, che fino a qualche settimana fa appariva tranquillamente sui ring di Friday Night Smackdown, prima in una lunga faida contro il Monday Night Messiah e poi contro King Corbin, che alla fine ha spostato le sue attenzioni verso Rey e Dominik Mysterio.
Al momento, diversi atleti sarebbero abbastanza frustrati per questo trattamento, come ad esempio Bo Dallas, che non viene utilizzato dalla WWE da più di un anno, ma che rimane ancora saldo nel roster del main brand della WWE, seppur inutilizzato in toto.

Murphy comincia a comunicare la sua frustrazione in WWE?

A quanto pare, questa difficile situazione starebbe avendo i suoi primi riscontri anche a livello mediatico e social, con Murphy, uno degli atleti inutilizzati della WWE, che ha postato un messaggio sul proprio account personale di Twitter, nella quale ha fatto un chiaro quadro della situazione, dicendo:


"3 anni fa oggi debuttavo a 205 Live - Ha riacceso la mia passione per il wrestling dopo averla persa! Quale sarà il mio 205 nel 2021?" .

A quanto pare, la totale assenza dai teleschermi della WWE, starebbe facendo piombare Murphy in un momento molto critico della sua carriera, con il calo di passione e di adrenalina che di solito questa disciplina comporta lottando settimana dopo settimana, che starebbe ovviamente venendo meno per colpa dell'inutilizzo del wrestler.
Staremo a vedere se nelle prossime settimane la WWE si inventerà qualcosa per riportare in scena tutti questi personaggi inutilizzati o se ancora una volta, dovremo assistere ad un'ondata di licenziamenti o rilasci volontari di atleti dei McMahon, come già successo in passato con i vari Cody Rhodes, i Revival, Luke Harper e molti altri, che hanno dovuto cercare fortuna e soprattutto felicità, in altri luoghi.