WWE, scoperto lo stalker di Alexa Bliss? Ecco le ultime



by   |  LETTURE 4651

WWE, scoperto lo stalker di Alexa Bliss? Ecco le ultime

Negli ultimi giorni si è creata una situazione molto complicata attorno ad una delle superstar più importanti della WWE ed in particolare del roster di Monday Night Raw. La situazione in questione la conosciamo ormai tutti, stiamo parlando di The Goddess of the WWE Alexa Bliss, una delle wrestler più amate dal WWE Universe ma talvolta tutto ciò può superare la soglia della legalità.

Negli ultimi giorni un tale su Twitter ha assunto sempre più i contorni di un 'pazzo' o ancora più i contorni di uno stalker con tweet riguardanti la bella wrestler di Raw. Questi ha dichiarato mediante i social di essere il vero marito di Alexa Bliss mentre Ryan Cabrera, compagno e futuro marito in realtà della wrestler, sarebbe solo un rapitore che sta maltrattando Alexa e che la sta trattenendo contro la sua volontà.

Ovviamente tale storia è una totale intenzione tanto che diversi fan sui social hanno reagito e risposto all'uomo. Dopo questa grande preoccupazione pare che fonalwnte sia stata svelato il nome di questa persona, che inizialmente si nascondeva sotto l'account pseudonimo di Albert Little 666.

Chi è lo stalker di Alexa Bliss?

Dopo una lunga ed attenta analisi da parte dei fan della wrestler pare che si sia scoperto chi ci sia dietro quest'uomo che sta realizzando da tempo questi terribili post. Il soggetto in questione è un uomo di Whitehall, New York, di nome Bobby Berthiuame.

I fan hanno incrociato i recenti post con quelli di un vecchio account Twitter che questi usava in passato per inviare messaggi ad Alexa Bliss ed al suo compagno Ryan Cabrera. Inoltre i fan hanno trovato un account Instagram collegato alla stessa persona con questi che segue 270 persone e con 46 di queste collegate e correlate ad Alexa Bliss.

In questi giorni mediante il nuovo account il tale ha 'minacciato' di andare a trovare a casa ad Orlando, Florida, Alexa Bliss, ma almeno riguardo questo Bobby non ci sono reali riscontri. Si è in attesa di capire come evolveranno le eventuali indagini della polizia.