Michelle McCool ha il covid, ecco come stanno l'ex atleta WWE e suo marito Undertaker



by   |  LETTURE 3499

Michelle McCool ha il covid, ecco come stanno l'ex atleta WWE e suo marito Undertaker

L'ultimo anno ha messo veramente molte persone e molti mercati in ginocchio, col mondo del pro-wrestling che purtroppo non è rimasto esente da parecchi problemi a livello economico, gestionale e soprattutto morale.

In questo anno di pandemia concluso da pochi giorni, la WWE ha dovuto affrontare anche dei bruttissimi lutti che hanno colpito nel profondo gli addetti ai lavori e i fan della federazione, come le morti premature di Shad Gaspard e Luke Harper, entrambi ex atleti della compagnia dei Mcmahon che sono morti assolutamente in un'età in cui bisognerebbe pensare a ben altro, lasciando due famiglie orfane di due uomini meravigliosi.
Nell'anno della pandemia, inoltre, diversi addetti ai lavori e diversi atleti si sono ammalati di covid, con l'ultimissimo nome di una Superstar WWE che ha confermato ufficialmente la sua positività, che è nientemeno che il WWE Champion Drew McIntyre. A quanto pare, ad aggiungersi nelle ultime ore alla lista di wrestler ed ex wrestler che si sono beccati il virus tanto temuto nel mondo intero, è arrivata anche l'ex campionessa mondiale WWE: Michelle McCool.

La McCool risulta positiva ma la sua famiglia fortunatamente no

Dopo un silenzio durato un po' più del solito sulle proprie pagine social, l'ex atleta dei ring della WWE, che adesso si gode la vita familiare insieme al neo-ritirato Undertaker, Michelle McCool, ha voluto rendere noto ai fan di essersi ammalata di covid, con il suo ultimo post su Instagram che infatti rivela:


Fortunatamente, come ammesso dalla stessa ex wrestler vista per l'ultima volta sui ring della WWE nel 2018 nel ppv interamente dedicato alle donne, Evolution, nè il marito The Undertaker, nè la figlia di 8 anni sembrerebbero aver contratto la malattia, con la McCool che sarebbe risultata positiva senza sapere nè come nè dove avrebbe potuto contrarre il virus.
Fortunatamente, la McCool ha solo dei sintomi lievi della malattia, con il suo forte stato di salute che non ha permesso al virus di progredire, combattendolo sul nascere. Auguriamo a Michelle McCool ed alla sua famiglia di passare presto questo periodo nel migliore dei modi.